Henri Meilhac

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Henri Meilhac

Henri Meilhac (Parigi, 21 febbraio 1831Parigi, 6 luglio 1897) è stato un librettista e drammaturgo francese.

Dopo l'esordio come commediografo nel 1856, scrisse numerosi libretti per le operette di Jacques Offenbach, sia da solo che in collaborazione con Ludovic Halévy; sempre con Halévy scrisse i libretti per la Carmen di Georges Bizet e quello per la Manon di Jules Massenet.

Fu anche fecondo commediografo sempre con Halévy e le loro commedie ottennero un notevole successo nella Parigi della seconda metà dell’ottocento. Fra i titoli delle commedie ricordiamo Il marito della debuttante (Le mari de la debutante, debutto a Parigi al Palais Royal il 5 febbraio 1879), La vedova allegra, La cicala, Il treno di mezzanotte.

Nel 1888 venne eletto accademico di Francia, prendendo il posto di Eugène Labiche.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Seggio 15 dell'Académie française Successore
Eugène Labiche 1888 - 1897 Henri Lavedan

Controllo di autorità VIAF: 14773715 LCCN: n79105793