Cimitero di Passy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 48°51′45″N 2°17′07″E / 48.8625°N 2.285278°E48.8625; 2.285278

Cimetière de Passy
Un'immagine del cimitero
Un'immagine del cimitero
Tipo civile
Confessione religiosa mista
Stato attuale in uso
Ubicazione
Stato Francia Francia
Città Paris flag.png Parigi
Luogo XVI arrondissement
Costruzione
Data apertura 20 novembre 1820
Area 2ettari
Tombe famose #Sepolture illustri

Il cimitero di Passy /pa.'si/ (francese: cimetière de Passy) è uno tra i cimiteri celebri di Parigi, in rue du Commandant Schœlsing, nel XVI arrondissement.

Storia[modifica | modifica sorgente]

All'inizio del XIX secolo, svariati nuovi cimiteri rimpiazzarono quelli vecchi in città. Il cimitero di Passy fu costruito all'interno della città, mentre quelli di Montparnasse, di Père Lachaise e di Montmartre furono creati fuori degli allora limiti della città.

Aperto nel 1820 nei quartieri residenziali e commerciali chic della riva destra nei pressi degli Champs-Elysées, questo piccolo cimitero è divenuto dal 1874 la "necropoli artistica" di Parigi. Piccola curiosità, è il solo cimitero della città (e forse tra i pochi al mondo) nel quale la sala d'attesa sia riscaldata.

Dopo la Prima guerra mondiale, il suo muro di cinta fu ornato di un bassorilievo in onore dei soldati. I viali sono ombreggiati da alberi di castagno ed è sovrastato dalla Torre Eiffel.

Sepolture illustri[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]