Foresta di Dean

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – "Forest of Dean" rimanda qui. Se stai cercando il distretto, vedi Forest of Dean (distretto).
Foresta di Dean in primavera

La Foresta di Dean (Forest of Dean) è una regione geografica, storica e culturale, nella parte occidentale della contea di Gloucestershire, in Inghilterra. La foresta è un altopiano di forma triangolare, delimitato dal fiume Wye a ovest e nord, il fiume Severn a sud, e la città di Gloucester a est.

La zona è caratterizzata da oltre 110 chilometri quadrati (42,5 km²) di bosco misto, uno dei più antichi boschi superstiti in Inghilterra. Una grande area è stata riservata per la caccia reale fino al 1066, attestandosi come la seconda più grande foresta della Corona d'Inghilterra, dietro alla New Forest. Anche se il nome è spesso usato impropriamente per riferirsi a quella parte del Gloucestershire tra il Severn e Wye, la Foresta di Dean, attualmente, ha copre un'area molto più piccola, sin dai tempi medievali. Nel 1327 esso è stato definito a coprire solo il dominio reale in senso stretto, e le parti delle parrocchie estese nell'area verde furono abbattute, sempre a seguito del volere regio. Questa zona è ora all'interno delle parrocchie civili del West Dean, Lydbrook, Cinderford, Ruspidge e Drybrook.

Tradizionalmente, le principali fonti di lavoro nel settore forestale sono state - tra cui la produzione del carbone da legna - le lavorazioni del ferro e del carbone. È facile notare che il territorio forestale è stato sfruttato a larga scala per i giacimenti appunto di carbone, da circa l'8000 a.C. al 1965 dC.

La zona dà il nome al distretto di Forest of Dean, e una circoscrizione parlamentare, i quali coprono aree più ampie rispetto alla storica foresta, che è stata vittima della deforestazione massiva nei decenni scorsi. Il centro amministrativo delle autorità locali è Coleford, che è anche uno dei centri principali della zona storica forestale;altri luoghi rilevanti sono i già citati Cinderford e Lydney. Per quanto riguarda i riferimenti letterali, la foresta è stato luogo di rifugio per Harry, Hermione e successivamente Ron nell'ultimo libro della Saga.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Preistoria[modifica | modifica wikitesto]

L'area fu abitata dai tempi del Mesolitico[1]. Esistono anche rovine di monumenti megalitici posteriori, inclusa la Longstone[2], vicino Staunton, e la Broadstone[3] a Wibdon, Stroat. Dei tumuli inoltre sono stati identificati a Tidenham e Blakeney. Dei campi risalenti all'età del Bronzo sono stati trovati presso la Welshbury Hill, vicino Littledean.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]
  2. ^ Longstone
  3. ^ Broadstone

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito