Fiume delle Perle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Fiume delle Perle
Fiume delle Perle
Il ponte Humen sul fiume delle Perle
Stato Cina Cina
Province Guangdong
Guangxi
Yunnan
Guizhou
Hunan
Jiangxi
Lunghezza 2,200 km
Bacino idrografico 409.480 km²
Nasce Cina
Affluenti Xi Jiang, Bei Jiang, Dong Jiang
Sfocia Mar Cinese meridionale
22°50′03.01″N 113°34′49.08″E / 22.83417°N 113.5803°E22.83417; 113.5803Coordinate: 22°50′03.01″N 113°34′49.08″E / 22.83417°N 113.5803°E22.83417; 113.5803
Mappa del fiume
Fiume delle Perle o Pearl River a Guangdong (Canton)

Il fiume delle Perle (cinese: 珠江; pinyin: Zhū Jiāng) è il terzo fiume cinese per lunghezza (2.214 km)[1] dopo il Fiume Azzurro e il Fiume Giallo e il secondo per portata. È conosciuto anche come Yue Jiang, "fiume di Guangdong" (cinese: 粵江). Il suo nome deriva da una roccia che affiora nella rada di Canton e che ora si trova lungo l'argine a causa del cambiamento del corso del fiume.

Più che di un fiume, si tratta di un sistema fluviale[2][3] con un bacino di 409.480 km², formato dalla confluenza con i fiumi Xi Jiang, Bei Jiang e Dong Jiang, rispettivamente fiume dell'ovest, del nord e dell'est.

Sbocca nel mar Cinese meridionale tra Hong Kong e Macao. L'estuario prende il nome di Bocca Tigris, nome datogli dai portoghesi a causa di un isolotto che ha l'aspetto di una tigre accovacciata[4]. Il Bocca Tigris è attraversato dal ponte Humen, un ponte sospeso di 888 m che mette in comunicazione il distretto Nansha di Guangdong con la città di Humen.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Colin Mackerras, The New Cambridge Handbook of Contemporary China, Cambridge: Cambridge University Press 2001, p. 224
  2. ^ Shuilibu Zhujiang Shuili Weiyuanhui, "Zhujiangzhi" bianji weiyuanhui (水力部珠江水利委员会 珠江志编辑委员会) Zhujiangzhi juanyi (珠江志卷一) Guangzhou: Guangdong Keji Chubanshe (广州: 广东科技出版社), 1991.
  3. ^ Zhujiang Shuili Weiyuanhui "Zhujiang Shuili Jianshi" bianjibu (珠江水利委员会 珠江水利简史编辑部) Zhujiang shuili jianshi (珠江水利简史) Beijing: Shuili Chubanshe (北京:水利出版社) 1990
  4. ^ T. I. Metcalse, I. Cotton, I. B. Urmston, "Lettera al Capitano Alessandro Dobie Comandante della Nave Mysore", 18 settembre 1818, Giornale Arcadico di Scienze, Lettere ed Arti, Tomo XXXVII, Roma 1828, pp. 184 - 189. [1]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]