Filippo Marcheggiani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Filippo Marcheggiani
Nazionalità Italia Italia
Genere Rock progressivo
Strumento chitarra

Filippo Marcheggiani (Marino, 3 aprile 1976) è un chitarrista, cantautore e arrangiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

A partire dal 1994, appena diciottenne, ha collaborato con il Banco del Mutuo Soccorso come chitarrista corista al fianco di Rodolfo Maltese nei live ed in studio di registrazione: ha partecipato a quasi 500 concerti, inclusi vari tour internazionali in Giappone (1997, 1998, 2007), Messico (1997, 2000), Brasile (2000), Panama (2001) Canada (2008), USA (2000, 2001, 2008) e diverse apparizioni televisive. Nell'ambito della sua attività con il gruppo ha partecipato alla registrazione dei CD Nudo (1997) e No Palco (2002), quest'ultimo live celebrativo della trentennale carriera del gruppo.

Parallelamente ha avviato collaborazioni con altri artisti: ha accompagnato nel 2004 Lionel Richie nelle sue performance televisive in Italia (Sanremo, Domenica In, Festivalbar) e ha partecipato ad eventi live di Indaco (1997), di Nuove Tribù Zulu (2001), di Capolinea (Festival delle Letterature, Roma 2008) e del vincitore del premio critica Sanremo 2008, Frank Head (2008-2009).

Ha partecipato inoltre alle colonne sonore dei film Ma che ci faccio qui (2006, di Francesco Amato) e Cardiofitness (2006, di Fabio Tagliavia).

Il suo primo progetto musicale prende vita alla fine degli anni '90 con la band progressive-metal Scenario, che ha pubblicato nel 2001 l'album A fearfull symmetry con l'etichetta francese Musea Records.

La forte vocazione cantautoriale di impronta pop[senza fonte] lo ha successivamente portato ad orientarsi verso la scrittura di canzoni con testo italiano: dall’incontro con il cantante e cantautore Elvis Carpinelli sul palco dell’evento tributo a Jeff Buckley tenutosi a Roma nel novembre 2007 sono nati i Magnolia, band pop-rock che ha partecipato al disco Il dono, tributo ai Diaframma, con il brano L'amore segue i passi di un cane vagabondo, che riscuote numerosi apprezzamenti da parte della critica e del pubblico[senza fonte].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]