Ferrovie di montagna dell'India

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO Flag of UNESCO.svg
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Ferrovie di montagna dell'India
(EN) Mountain Railways of India
DHR 780 on Batasia Loop 05-02-21 08.jpeg
Tipo Culturali
Criterio (ii) (iv)
Pericolo Non in pericolo
Riconosciuto dal 1999
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda

Numerose linee ferroviarie sono state costruite nelle regioni montuose dell'India. Insieme sono note come Ferrovie di montagna dell'India. Di queste ferrovie solo quattro sono ancora attive nel 2007:

Il fatto di considerarle una cosa unica è dovuto ad un progetto del governo che intendeva segnalarle come esempio rappresentativo del sistema ferroviario storico all'UNESCO, per l'iscrizione tra i patrimoni dell'umanità.

La Ferrovia Darjeeling Himalayan venne accettata nel 1999[1], mentre la Ferrovia Nilgiri Mountain è stata aggiunta nel 2005[2], e la Kalka-Shimla nel 2008[3]. La motivazione ufficiale parla di "particolare esempio di ingegnosa progettazione di soluzioni per risolvere il problema della costruzione di un collegamento ferroviario su un terreno montagnoso".

Anche la ferrovia di Matheran Hill è attualmente al vaglio dell'UNESCO che deciderà riguardo al suo inserimento nel patrimonio.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Istituzione del patrimonio
  2. ^ Estensione del 2005
  3. ^ Estensione del 2008

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]