Fallen - Angeli caduti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fallen - Angeli caduti
Titolo originale Fallen
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2006
Formato miniserie TV
Genere azione, fantascienza
Puntate 3
Durata 240 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio sonoro
Crediti
Regia Mikael Salomon
Interpreti e personaggi
Voci e personaggi
Doppiatori e personaggi
Fotografia Jon Joffin
Montaggio Alan Cody
Musiche David C. Williams
Scenografia Troy Hansen
Effetti speciali Jeffrey Butterworth
Prima visione

Fallen - Angeli caduti (Fallen) è una miniserie televisiva in tre puntate del 2006, diretto da Mikael Salomon. Negli Stati Uniti è stata trasmessa in prima visione da ABC.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Tratto da un libro di successo di Tom Sniegoski, racconta la storia di Aaron, un ragazzo adottato dai coniugi Corbett a cui il diciottesimo compleanno riserva molte sorprese: strani sogni e un forte mal di testa gli annunciano una realtà che non avrebbe mai potuto immaginare. Come gli rivela uno strano senza dimora fissa, Zeke, egli appartiene alla razza dei Nephilim, esseri metà uomini e metà angeli, nati dall'incontro tra gli angeli Caduti, scacciati dal paradiso, e le donne umane. I Potenti, gli angeli guerrieri, sono incaricati dal Creatore (come gli angeli chiamano Dio) di sterminare i Caduti e i Nephilim, e Aaron dovrebbe seguire la loro sorte, ma a quanto pare egli è qualcosa di più, il Redentore che i Caduti aspettano da secoli.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]