Edward De Bono

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Edward De Bono

Edward De Bono (Malta, 19 maggio 1933) è uno scrittore maltese.

De Bono è considerato la massima autorità nel campo del pensiero creativo e dei meccanismi della mente, ha scritto oltre settanta libri, tradotti in numerose lingue.[senza fonte] Ha insegnato in prestigiose Università quali Cambridge, Oxford, Harvard e Londra. È il creatore del concetto di "pensiero laterale", ormai entrato in uso nel linguaggio comune (incluso anche l'Oxford Dictionary).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

De Bono afferma che, se si affronta un problema con il metodo razionale del pensiero, si ottengono risultati corretti, ma limitati dalla rigidità dei modelli logici tradizionali. Quando si richiede invece una soluzione veramente diversa e innovativa, che contribuisca cioè ad un reale step evolutivo rispetto alle pre-condizioni, si deve stravolgere il ragionamento, partire dal punto più lontano possibile, ribaltare i dati, mescolare le ipotesi, negare certe sicurezze e addirittura affidarsi ad associazioni di idee del tutto casuali. Si deve perciò abbandonare il pensiero verticale, cioè quello basato sulle deduzioni logiche, per entrare nella lateralità del pensiero creativo.

Edward de Bono è considerato da molti come la principale autorità internazionale sul pensiero creativo e l'insegnamento diretto delle innumerevoli abilità del pensiero. Durante gli ultimi 30 anni ha lavorato con regolarità per le più importanti aziende e i maggiori governi in più di 50 paesi. Ha insegnato le tecniche di pensiero a dirigenti aziendali, bambini e premi Nobel. Nel 2004 ha fondato a Malta il World Centre for New Thinking, istituzione dedicata alla diffusione del pensiero creativo.

La formazione di De Bono è in medicina e psicologia. È stato un borsista Rhodes (borsa di studio istituita da Cecil J. Rhodes presso l'Università di Oxford, Inghilterra) e ha detenuto diverse cariche presso le università di Oxford, Cambridge, Londra e alla Harvard. Il suo bagaglio di conoscenze mediche nei sistemi d'informazione biologici lo ha ispirato e gli ha consentito non soltanto di insegnare a pensare ma di progettare rivoluzionari metodi di pensiero.

Nel suo libro Il Meccanismo della Mente, ha in primo luogo descritto come la rete nervosa del cervello si comporti come un sistema auto-organizzato. È partendo da queste basi che De Bono ha modellato le sue metodologie del pensiero. È l'inventore del termine "pensiero laterale" e l'ideatore del Programma di Pensiero CoRT per le scuole, che è il programma maggiormente utilizzato a livello internazionale per l'insegnamento delle abilità di pensiero.

Nel 1985, De Bono ha scritto il libro Sei Cappelli per Pensare, che è stato immediatamente adottato da aziende ed educatori di tutto il mondo. In esso, insegna ad affrontare i problemi sotto differenti aspetti, mentre in realtà spesso noi li affrontiamo solo sotto un unico punto di vista, limitandone così le soluzioni possibili. Ecco che così esistono i cappelli bianco, rosso, verde, nero, blu, giallo. Ogni cappello corrisponde a un tipo di comportamento. In seguito, nel 1991, De Bono ha provveduto, per la costituzione di quella che oggi è la De Bono Thinking Systems, a pubblicare i suoi materiali educativi e a certificare gli istruttori per l'insegnamento dei suoi metodi di pensiero.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Atlante del Pensiero Manageriale
  • Conflitti: Il Modo Migliore per Risolverli
  • de Bono's Thinking Course
  • Five Day Thinking Course
  • Future Positive
  • La rivoluzione positiva
  • Happiness Purpose
  • How to Be More Interesting
  • Io ho Ragione, Tu hai Torto (I am right, you are wrong), Sperling & Kupfer, 1991
  • Creatività e pensiero laterale (Lateral thinking: a textbook of creativity), Rizzoli, 1998
  • Lateral Thinking: Creativity Step-by-Step
  • Lateral Thinking for Management
  • Letters to Thinkers
  • Il Meccanismo della Mente
  • New Thinking for the New Millennium
  • Opportunities
  • Parallel Thinking: From Socratic Thinking to de Bono Thinking
  • Po: Beyond Yes and No (Po: Oltre il Si e il No)
  • Practical Thinking
  • Essere Creativi
  • Semplicità
  • Sei scarpe per ogni occasione
  • Sei cappelli per Pensare, Rizzoli, 1999
  • Sur/Petition
  • Teach Your Child How to Think
  • Imparare a Pensare
  • Teaching Thinking
  • The Use of Lateral Thinking
  • Water Logic
  • Word Power

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 86893281

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie