Derek Lam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Derek Lam (San Francisco, 1967) è uno stilista statunitense di origini cinesi.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il più giovane di tre figli, i suoi genitori gestivano un'azienda di importazione di abbigliamento dall'Asia, mentre i suoi nonni gestivano una sartoria di abiti da sposa.[1] Già da bambino mostra grande interesse nella moda.[2]

Lam si diploma presso la Parsons School of Design nel 1990, ed inizia a lavorare come assistente di Michael Kors dove rimane per quattro anni. Dopo essersi trasferito a Hong Kong, Lam ritorna a New York per essere designato vicepresidente della lina Kors di Michael Kors.[1] Nel 2003 Derek Lam lancia la propria linea di abbigliamento, che a settembre 2003 debutta alla settimana di moda di New York. Nel 2005 vince il CFDA Perry Ellis Swarovski Award per i nuovi stilisti. Oltre alle linee di abbigliamento, Derek Lam lancia anche collezioni di calzature e gioielleria, e dal 2010 una collezione di accessori venduti attraverso il sito sito web.

Derek Lam lavora anche come direttore creativo per la linea prêt-à-porter ed accessori di Tod's.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Understated Elegance of Derek Lam
  2. ^ Luxury in a Bell Jar

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]