Demon (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Demon
Paese d'origine Inghilterra Inghilterra
Genere Heavy metal
Pop metal
Hard rock
NWOBHM
Periodo di attività 1980 – in attività
Album pubblicati 15
Studio 11
Live 1
Raccolte 3
Sito web

I Demon sono una band heavy metal inglese della corrente New Wave of British Heavy Metal (NWOBHM). Si formano nel 1980 per volere del cantante Dave Hill e del chitarrista Mal Spooner, entrambi cresciuti a Leek nello Staffordshire; I due sono anche i principali autori dei brani.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Della prima formazione fanno parte anche Les Hunt (chitarra ritmica), Chris Ellis (basso) e John Wright (batteria). Debuttano con l'album Night of the Demon, nel 1981: il sound è compatto e incisivo e spicca il songwrinting diretto, esaltato dalla voce tagliente ed espressiva di Hill.

Le loro esibizioni live dell’epoca si contraddistinguono per la scenografia e il trucco demoniaco, in linea anche con le tematiche horror proposte nei testi.

Nel successivo disco The Unexpected Guest, entra ufficialmente in formazione anche il tastierista Andy Richards; il sound e le composizioni si fanno più mature, anche se non ci sono grandi innovazioni a livello stilistico. La canzone Don’t Break The Circle verrà reinterpretata dai Blind Guardian, e diventerà un classico dell’Heavy Metal.

La vera svolta stilistica avviene nel 1983, con l’album The Plague. I Demon abbandonano il trucco horror e stilisticamente escono dagli stilemi prettamente Heavy Metal addentrandosi in territori Prog e New Wave, ma senza abbandonare lo stampo Hard & Heavy. Anche le tematiche dei testi si orientano verso il sociale, lasciando definitivamente i temi demoniaci.

Con British Standard Approved (1985) la formazione subisce un cambio radicale: subentrano Steve Watts (tastiere), Gavin Sutherland (basso) e John Waterhouse (chitarra ritmica). La band conferma l’attitudine Prog di quegli anni, lo stile ricorda i Pink Floyd e il distacco dal Metal è ancora più marcato.

Questo è l’ultimo disco con Mal Spooner; lo storico chitarrista della band muore nello stesso anno a causa di un blocco polmonare. Hill decide di mantenere la band, nonostante la perdita dell’amico e cofondatore continuando solo con John Waterhouse alle chitarre, ma molti fan perdono interesse per la band, che, commercialmente, sarà sempre più in declino.

Nel 1985 e 1987 escono rispettivamente Heart Of Our Time e Breakout, entrambi stilisticamente orientati verso un pop metal potente e melodico dal flavour epico: i dischi presentano ancora qualche spunto Prog e le tastiere sono spesso predominanti. Si consolidano come nucleo compositivo dei brani il duo Dave Hill-Steve Watts.

Con Taking The Word By Storm (1989) I Demon si impadroniscono nuovamente del titolo di "band metal": questa volta con un sound più pesante e pomposo rispetto agli esordi. Continuano su questa strada facendo uscire ancora diversi dischi (l’ultimo in studio è Better The Devil You Know del 2005), affermandosi definitivamente come cult-band di nicchia e come classico della NWOBHM.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

In Studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Live[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

  • 1991 Anthology
  • 1999 The Best of Demon: Volume One
  • 2006 Time Has Come - The Best of Demon

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal