Demon (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Demon
Paese d'origine Inghilterra Inghilterra
Genere Heavy metal
Pop metal
Hard rock
NWOBHM
Periodo di attività 1980in attività
Album pubblicati 15
Studio 11
Live 1
Raccolte 3
Sito web

I Demon sono una band heavy metal inglese della corrente New Wave of British Heavy Metal (NWOBHM). Si formano nel 1980 per volere del cantante Dave Hill e del chitarrista Mal Spooner, entrambi cresciuti a Leek nello Staffordshire; I due sono anche i principali autori dei brani.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Della prima formazione fanno parte anche Les Hunt (chitarra ritmica), Chris Ellis (basso) e John Wright (batteria). Debuttano con l'album Night of the Demon, nel 1981: il sound è compatto e incisivo e spicca il songwrinting diretto, esaltato dalla voce tagliente ed espressiva di Hill.

Le loro esibizioni live dell’epoca si contraddistinguono per la scenografia e il trucco demoniaco, in linea anche con le tematiche horror proposte nei testi.

Nel successivo disco The Unexpected Guest, entra ufficialmente in formazione anche il tastierista Andy Richards; il sound e le composizioni si fanno più mature, anche se non ci sono grandi innovazioni a livello stilistico. La canzone Don’t Break The Circle verrà reinterpretata dai Blind Guardian, e diventerà un classico dell’Heavy Metal.

La vera svolta stilistica avviene nel 1983, con l’album The Plague. I Demon abbandonano il trucco horror e stilisticamente escono dagli stilemi prettamente Heavy Metal addentrandosi in territori Prog e New Wave, ma senza abbandonare lo stampo Hard & Heavy. Anche le tematiche dei testi si orientano verso il sociale, lasciando definitivamente i temi demoniaci.

Con British Standard Approved (1985) la formazione subisce un cambio radicale: subentrano Steve Watts (tastiere), Gavin Sutherland (basso) e John Waterhouse (chitarra ritmica). La band conferma l’attitudine Prog di quegli anni, lo stile ricorda i Pink Floyd e il distacco dal Metal è ancora più marcato.

Questo è l’ultimo disco con Mal Spooner; lo storico chitarrista della band muore nello stesso anno a causa di un blocco polmonare. Hill decide di mantenere la band, nonostante la perdita dell’amico e cofondatore continuando solo con John Waterhouse alle chitarre, ma molti fan perdono interesse per la band, che, commercialmente, sarà sempre più in declino.

Nel 1985 e 1987 escono rispettivamente Heart Of Our Time e Breakout, entrambi stilisticamente orientati verso un pop metal potente e melodico dal flavour epico: i dischi presentano ancora qualche spunto Prog e le tastiere sono spesso predominanti. Si consolidano come nucleo compositivo dei brani il duo Dave Hill-Steve Watts.

Con Taking The Word By Storm (1989) I Demon si impadroniscono nuovamente del titolo di "band metal": questa volta con un sound più pesante e pomposo rispetto agli esordi. Continuano su questa strada facendo uscire ancora diversi dischi (l’ultimo in studio è Better The Devil You Know del 2005), affermandosi definitivamente come cult-band di nicchia e come classico della NWOBHM.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

In Studio[modifica | modifica sorgente]

EP[modifica | modifica sorgente]

Live[modifica | modifica sorgente]

Raccolte[modifica | modifica sorgente]

  • 1991 Anthology
  • 1999 The Best of Demon: Volume One
  • 2006 Time Has Come - The Best of Demon

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal