Dejiko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Dejiko
Dejiko.jpg
Nome orig. でじこ (Dejiko)
Lingua orig. Giapponese
Autore Koge-Donbo
Editore MediaWorks
Voci orig.
Specie umana
Sesso Femmina
Etnia giapponese
Data di nascita 2 febbraio

Dejiko (でじこ Dejiko?) (abbreviazione di Di Gi Charat) è un personaggio immaginario della serie manga e anime Di Gi Charat dell'autore giapponese Koge-Donbo. Inizialmente Dejiko nasce come mascotte della catena di negozi di videogiochi Gamers della BROCCOLI, per poi diventare la protagonista di numerose serie anime, manga e videogiochi.

Il personaggio[modifica | modifica sorgente]

Di Gi Charat, abbreviato in Dejiko o Digiko, è il personaggio principale di tutte le serie del franchise. È anche conosciuta con il nome Chocola, benché nonostante questo nome alternativo implichi che lei ami il cioccolato, in realtà Dejiko ha una passione per i broccoli.

Dejiko è principessa del pianeta di Di Gi Charat. Ha dieci anni ed arriva sulla Terra insieme a Puchiko con la speranza di diventare una idol. Tuttavia si rende conto che senza soldi non può fare nulla, ed è costretta a cercare lavoro, venendo assunta alla fine presso il negozio Gamers ad Akihabara.

Nonostante l'aspetto dolce e kawaii, Dejiko può essere incredibilmente violenta ed aggressiva. Quando arriva al culmine della propria ira è in grado di generare un fascio energetico dai propri occhi chiamato Me kara Biimu. Termina ogni frase con la parola nyo.

L'aspetto di Dejiko è quello tipico delle nekomimi, le tipiche "ragazze gatto" della cultura giapponese. Indossa una divisa da cameriera con un grosso campanello da gatto sul davanti, ed altri due identici fra i capelli. In testa indossa un copricapo a forma di orecchie di gatto. Indossa sempre guanti bianchi e stivali dello stesso colore, ed il suo costume è completato da una finta coda di gatto.

Apparizioni[modifica | modifica sorgente]

Dejiko è apparsa in ognuna delle serie anime e manga di Di Gi Charat come protagonista, oltre a comparire in due videogiochi per Game Boy Advance, la serie Di Gi Charat: Di Gi Communication, ed in due per PC, Glove on Fight e Moe Moe.

Dejiko è inoltre apparsa in altri anime al di fuori del franchise Di Gi Charat in apparizioni cameo, come in Galaxy Angel, Cromartie High School, Power Stone, Akahori Gedou Hour Rabuge e Karin piccola dea. Nell'anime Galaxy Angel, lavora come lettrice del notiziario insieme a Puchiko in un episodio. Sia Di Gi Charat che Galaxy Angel sono prodotte dalla BROCCOLI.

Ricezione[modifica | modifica sorgente]

Nel 2001, Dejiko è risultata essere all'undicesimo posto nella classifica dei personaggi femminili degli anime più amati dell'anno dal pubblico giapponese, secondo l'annuale sondaggio Anime Grand Prix, condotto dalla rivista Animage.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Anime Grand Prix 2001

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga