David Webb Peoples

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

David Webb Peoples (Middletown, 1940) è uno sceneggiatore e regista statunitense, candidato all'Oscar alla migliore sceneggiatura originale nel 1993 per Gli spietati di Clint Eastwood.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Accreditato anche come David Peoples, si avvia nel mondo del cinema negli anni Settanta come montatore.

Come scrittore esordisce invece sul grande schermo scrivendo la "seconda", e definitiva, sceneggiatura di un film cult, Blade Runner, voluto da Ridley Scott: il regista aveva avuto numerosi dissidi con Hampton Fancher, autore della prima sceneggiatura, e le strade dei due si erano separate.

Dopo aver fatto incetta di premi nel 1992 con Gli spietati, scrive altre sceneggiature di film di discreto successo, quali Eroe per caso e L'esercito delle 12 scimmie.

Si è cimentato con la regia nel 1990 dirigendo Rutger Hauer in Giochi di morte.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

  • Giochi di morte (1990)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 76522640 LCCN: n93002890