Cristiano II del Palatinato-Zweibrücken-Birkenfeld

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Crtistiano II, conte palatino di Zweibrücken-Birkenfeld.

Cristiano II di Zweibrücken-Birkenfeld (Bischwiller, 22 giugno 1637Birkenfeld, 26 aprile 1717) fu duca di Birkenfeld-Bischweiler dal 1654 al 1717, duca di Zweibrücken-Birkenfeld dal 1671 al 1717 e conte di Rappoltstein dal 1673 al 1699.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cristiano nacque a Bischwiller nel 1637, maggiore dei figli sopravvissuti del conte palatino Cristiano I del Palatinato-Birkenfeld-Bischweiler. Alla morte del padre nel 1654, gli succedette nel governo dei territori presso Bischweiler. Nel 1671 ereditò anche il Palatinato-Zweibrücken-Birkenfeld da suo cugino, Carlo II Ottone. Per eredità della moglie fu anche conte di Rappoltstein dal 1673, sin quando non garantì il titolo al figlio Cristiano III.

Matrimonio e figli[modifica | modifica wikitesto]

Cristiano sposò la contessa Caterina Agata di Rappoltstein (15 giugno 1648 – 16 luglio 1683) il 5 settembre 1667 ed ebbe i seguenti eredi:

  • Maddalena Claudia (16 settembre 1668 – 9 dicembre 1704);
  • Luigi (26 dicembre 1669 – 2 aprile 1670);
  • Elisabetta Sofia Augusta (2 agosto 1671 – 18 ottobre 1672);
  • Cristina Caterina (2 agosto 1671 – 15 maggio 1673);
  • Carlotta Guglielmina (18 ottobre 1672 – 29 maggio 1673);
  • Cristiano (7 novembre 1674 – 3 febbraio 1735);
  • Luisa (28 ottobre 1679 – 3 maggio 1753).
Predecessore Duca di Birkenfeld-Bischweiler Successore
Cristiano I 16541717 Cristiano III
Predecessore Duca di Zweibrücken-Birkenfeld Successore
Carlo II Ottone 1671-1717 Cristiano III
Predecessore Conte di Rappoltstein Successore
Caterina Agata di Rappoltstein 16731699
con Caterina Agata dal 1673 al 1683
Cristiano III
Predecessore Conte di Sponheim Successore
Carlo II Ottone 1671-1717 Cristiano III

Controllo di autorità VIAF: 3295251