Volfango del Palatinato-Zweibrücken

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palatinato-Neuburg
Wittelsbach
Armoiries électeurs palatins de Neubourg.svg

Ottone col fratello Filippo
Filippo col fratello Ottone
Wolfgang
Figli
Filippo Luigi
Wolfgang Guglielmo
Filippo Guglielmo
Giovanni Guglielmo
Carlo Filippo
Carlo Teodoro
Modifica
Wolfgang del Palatinato-Zweibrücken.

Wolfgang del Palatinato-Zweibrücken (Zweibrücken, 26 settembre 1526Nassum, 11 giugno 1569) fu conte palatino e duca del Palatinato-Neuburg.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era figlio di Luigi II del Palatinato-Zweibrücken (detto "il Giovane"), conte Palatino e duca di Zweibrücken, e di Elisabetta d'Assia, figlia del langravio Guglielmo I d'Assia.

Rimase orfano di padre a sei anni, nel 1532 e ne ereditò i titoli, rimanendo fino al 1543 sotto la reggenza dello zio paterno Rupert, fratello più piccolo di Luigi e conte palatino di Veldez.

Sposò a Kassel nel 1545 Anna d'Assia (1529-1591).

Nel 1547 ricevette con il contratto di Heidelberg il Palatinato-Neuburg.

Dovette subire da parte dell'imperatore Carlo V l'invasione dei propri domini, finché la pace di Augusta sancì la fine dei conflitti religiosi.

Nel 1567 cercò di prestare aiuto agli Ugonotti nell'ambito delle Guerre di religione francesi. Il suo intervento fu finanziato dall'anglicana Elisabetta I d'Inghilterra. Durante l'invasione della Borgogna l'11 giugno 1569 rimase ucciso in battaglia.

Dopo la sua morte i figli maschi si spartirono i domini paterni.

Da lui discende la principessa Elisabetta di Baviera detta "Sissi", moglie dell'imperatore Francesco Giuseppe.

Discendenza[modifica | modifica sorgente]

Wolfgang e Anna ebbero tredici figli[1]:

  • Cristina (Zweibrücken, 29 febbraio 1546 - Odenheim, 22 marzo 1619);
  • Filippo Luigi (Zweibrücken, 2 ottobre 1547 - Neuburg, 22 agosto 1614), che sposò Anna di Jülich-Cleves-Berg dando vita al ramo del Palatinato-Neuburg;
  • Giovanni (Meisenheim, 8 maggio 1550 - Germersheim, 12 agosto 1604), che sposò Maddalena di Jülich-Cleves-Berg, continuando il ramo del Palatinato-Zweibrücken;
  • Dorotea Agnese (Amberg, 16 novembre 1551 - 24 febbraio 1552);
  • Elisabetta (Amberg, 31 marzo 1553 - 21 aprile 1554);
  • Anna (Amberg, 2 giugno 1554 -Meisenheim 13 novembre 1576);
  • Elisabetta (Amberg, 16 maggio 1555 - Neuburg, 24 novembre 1625);
  • Ottone Enrico (Amberg, 22 luglio 1556 - Sulzbach, 29 agosto 1604), che sposò Dorotea Maria di Württemberg dando vita alla linea del Palatinato-Sulzbach;
  • Federico (Meisenheim, 11 aprile 1557 - Schloß Friedrichsburg presso Vohenstrauss, 17 dicembre 1597), che sposò Caterina Sofia di Liegnitz;
  • Barbara (Neuburg, 27 luglio 1559 - Oettingen, 5 marzo 1618), che sposò Goffredo di Öttingen-Öttingen;
  • Carlo (Neuburg, 4 settembre 1560 - Birkenfeld, 16 dicembre 1600), che sposò Dorotea di Braunschweig-Lüneburg;
  • Maria Elisabetta (Neuburg, 4 ottobre 1561 - Dürkheim, 28 febbraio 1629), che sposò Emich XII di Leiningen-Dagsburg-Hardenburg;
  • Susanna (Neuburg, 13 novembre 1564 - 23 giugno 1565).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Wittelsbach 4

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Duca del Palatinato-Neuburg Successore
Ottone Enrico 1559-1569 Filippo Luigi