Charles Francis Richter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charles Francis Richter

Charles Francis Richter (Hamilton, 26 aprile 1900Pasadena, 30 settembre 1985) è stato un fisico e sismologo statunitense. Ha dato il nome alla famosa scala sismica che misura la magnitudo di un terremoto.

A differenza della scala Mercalli, che misura l'intensità basandosi sui danni ai manufatti e sulla percezione umana soggettiva del fenomeno sismico (e che dipende dunque anche dalla distanza del centro colpito dall'epicentro del sisma, e dalle caratteristiche dell'edilizia della regione), la scala Richter tende a misurare l'energia sprigionata.

La scala Richter (oggi solitamente indicata come "scala della magnitudo locale") non ha suddivisioni in gradi discreti così come non presenta limiti inferiori o superiori. Essa indica l'energia in scala logaritmica e pone lo zero della scala all'equivalente di un'energia di 100.000 Joule. Gli altri valori sono in rapporto ad esso. Essa è stata la prima scala di magnitudo dei terremoti. Ad essa si preferiscono oggi altre scale di magnitudo, di utilità più generale.

Il terremoto con la magnitudo più alta mai misurato risulta essere il Grande Terremoto Cileno (22 maggio 1960), che ha raggiunto la magnitudo momento 9,5.

Controllo di autorità VIAF: 92936357 LCCN: n85802321