Charles FitzCharles, I conte di Plymouth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ritratto di Charles FitzCharles, Don Carlo

Charles FitzCharles, I conte di Plymouth (165717 ottobre 1680), è stato uno dei figli naturali del re d'Inghilterra Carlo II Stuart, avuto dalla sua amante Catherine Pegge.

Charles aveva una sorella, Catherine FitzCharles, che divenne suora. La madre, appartenente ad una antica famiglia inglese, sposò Sir Edward Greene, dal quale non ebbe figli.

Vita[modifica | modifica sorgente]

Charles FitzCharles nacque intorno al 1657, quando suo padre, Carlo II Stuart, era in esilio lontano dall'Inghilterra. Sua madre, Catherine Pegge, appartenente ad una antica famiglia inglese, era figlia di Thomas Pegge di Yeldersley. Carlo venne educato in Spagna, dove si meritò l'appellativo di Don Carlos. Il 28 luglio 1675 il re, tornato sul trono già nel 1660 in seguito alla restaurazione inglese, lo nominò Pari d'Inghilterra concedendogli il titolo di barone di Dartmouth, visconte Totness e conte di Plymouth. Il 19 settembre 1678 presso Wimbledon, nel Surrey, Don Carlo sposò Lady Bridget Osborne, figlia di Thomas Osborne, I duca di Leeds. Thomas Osborne era uno dei più fidi ministri di Carlo II ed occupava il posto di Lord High Treasurer.

Don Carlo era amico del poeta drammatico Thomas Otway e di John Sheffield, I duca di Buckingham e Normanby. Nel 1680, mentre combatteva in Marocco, Don Carlo si ammallò di dissenteria e morì poco dopo, alla giovane età di ventitré anni.

Predecessore Conte di Plymouth Successore
Nuova creazione 1675-1680 Estinzione del titolo

Controllo di autorità VIAF: 96892510