Charles Chetwynd-Talbot, II conte Talbot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charles Chetwynd-Talbot, II conte di Talbot
Charles Chetwynd-Talbot 2nd Earl Talbot.jpg
Conte di Talbot
In carica 1793 –
1849
Predecessore John Chetwynd-Talbot, I conte Talbot
Successore Henry Chetwynd-Talbot, XVIII conte di Shrewsbury



Nome completo Charles Chetwynd Chetwynd-Talbot
Altri titoli visconte Ingestre
Nascita 25 aprile 1777
Morte Ingestre Hall, 10 gennaio 1849
Dinastia Talbot
Padre John Chetwynd-Talbot, I conte Talbot
Madre Lady Charlotte Hill
Consorte Frances Thomasine Lambart

Charles Chetwynd-Talbot, II conte di Tabolt (25 aprile 1777Ingestre Hall, 10 gennaio 1849), è stato un politico inglese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era il figlio maggiore di John Talbot e sua moglie, Charlotte Hill, una figlia di Wills Hill, I marchese di Downshire. Quando il padre fu creato conte di Talbot e visconte Ingestre nel 1784, egli assunse quest'ultimo come titolo di cortesia. Suo padre aggiunse il nome "Chetwynd" al nome della famiglia nel 1786. Egli ereditò la contea alla morte di suo padre nel 1793. Studiò alla Christ Church di Oxford.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver terminato gli studi, lavorò presso l'ambasciata britannica in Russia sotto Lord Whitworth. Nel 1803, organizzò un gruppo di volontari in Staffordshire per opporsi ad una invasione pianificata da parte Napoleone.

Nel 1812, fu nominato Lord Luogotenente di quella contea, carica che mantenne fino alla morte. Nello stesso anno fu nominato Lord Luogotenente d'Irlanda e ammesso al Privy Council.

Fu nominato Cavaliere di San Patrizio, nel 1821, da Giorgio IV, in riconoscimento dei suoi servizi relativi all'agricoltura in Irlanda. Tuttavia, il crescente malcontento in Irlanda sotto l'amministrazione di Talbot, ha costretto il primo ministro, Lord Liverpool, di sostituirlo con Lord Wellesley, nel di dicembre 1821.

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Nel 1800 sposò Frances Thomasine Lambart, figlia di Charles Lambart. Ebbero undici figli:

  • Lady Frances Charlotte (1801-1823), sposò William Legge, IV conte di Dartmouth;
  • Charles Thomas, visconte Ingestre (1802-1826);
  • Henry John, visconte Ingestre, poi III conte Talbot e XVIII conte di Shrewsbury;
  • Arthur (1805-1884), sacerdote;
  • John (1806-1852), giudice e membro della Associazione Canterbury.
  • Lady Cecil Chetwynd (1808-1877), sposò John Kerr, VII marchese di Lothian;
  • (George) Gustavus (1810-1896), sacerdote;
  • William Whitworth (1814-1888), sacerdote;
  • Chetwynd Gilbert (1816-1896), sacerdote;
  • Wellington Patrick Manvers (1817-1898), soldato;
  • Gerald (1819-1885).

Ultimi anni e morte[modifica | modifica sorgente]

Nel 1839, in riconoscimento dei suoi servizi come Lord Luogotenente dello Staffordshire, ricevette una pensione di £ 1400.

Lady Talbot morì nel dicembre del 1819, meno di tre mesi dopo la nascita del suo ultimo figlio. Lord Talbot morì nella sua casa, Ingestre Hill.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera

Controllo di autorità VIAF: 5702760