Cathariostachys madagascariensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Bambù gigante
Immagine di Cathariostachys madagascariensis mancante
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Cyperales
Famiglia Poaceae
Sottofamiglia Bambusoideae
Tribù Bambuseae
Genere Cathariostachys
Specie C. madagascariensis
Classificazione APG
Ordine Poales
Famiglia Poaceae
Nomenclatura binomiale
Cathariostachys madagascariensis
S.Dransf., 1998
Sinonimi

Cephalostachyum madagascariense
A. Camus
Cephalostachyum viguieri

Nomi comuni

Volohosy

Il bambù gigante (Cathariostachys madagascariensis S.Dransf., 1998) è una pianta della tribù delle Bambuseae, endemica del Madagascar, ove è conosciuta con il nome comune Volohosy.

Cresce nelle aree di foresta pluviale del Madagascar orientale, ad un'altitudine tra 500 e 1500 m s.l.m. Il suo areale si estende da Andasibe a nord sino a Ranomafana a sud.

È la principale fonte di nutrimento di tre specie di lemuri: Hapalemur aureus, Hapalemur griseus e Prolemur simus.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica