Carlos Richard Díaz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carlos Díaz
Dati biografici
Nome Carlos Richard Díaz
Nazionalità Uruguay Uruguay
Altezza 168 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore, centrocampista
Squadra Racing Montevideo Racing Montevideo
Carriera
Squadre di club1
1997-2007 Defensor Sporting Defensor Sporting 220 (4)
2007 Penarol Peñarol 7 (0)
2008 Atl. Bucaramanga Atl. Bucaramanga 1 (0)
2009-2010 Defensor Sporting Defensor Sporting 30 (2)
2010-2011 Rampla Juniors Rampla Juniors 11 (0)
2011- Racing Montevideo Racing Montevideo 21 (0)
Nazionale
1997-1999
1997-2001
Uruguay Uruguay U-20
Uruguay Uruguay
9 (0)
6 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 dicembre 2012

Carlos Richard Díaz (Montevideo, 4 febbraio 1979) è un calciatore uruguaiano, di ruolo centrocampista.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Gioca come centrocampista[1] o come difensore di fascia destra.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

A diciotto anni iniziò la carriera professionistica nel Defensor Sporting, società della propria città natale; si stabilì presto come titolare, tanto da ottenere la convocazione in Nazionale al primo anno in prima squadra. Con la società dalla maglia viola rimase per dieci anni, arrivando a disputare la Liguilla Pre-Libertadores de América nel 2000, vincendola, nel 2003 e nel 2006. Nel 2007 si trasferì al Peñarol, ma vi transitò brevemente, dato che con il club disputò una sola stagione, non arrivando a superare le sette presenze. La prima esperienza all'estero arrivò con il trasferimento, nel 2008, all'Atlético Bucaramanga, squadra colombiana; ancora una volta, il periodo lontano dal Defensor fu poco fruttuoso e si concluse con una sola partita all'attivo. Tornato alla società originaria, Díaz partecipò alle vittorie in campionato del 2007 e del 2008, prendendo parte alle conseguenti competizioni internazionali, Copa Libertadores e Copa Sudamericana.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Con l'Uruguay Under-20 prese parte a due Mondiali di categoria, Malesia 1997 e Nigeria 1999. In entrambe le occasioni fu titolare nella formazione uruguaiana, giocando nella linea difensiva a quattro. Debuttò in Nazionale maggiore il 17 dicembre 1997.[1] Ancora diciottenne, prese parte alla FIFA Confederations Cup 1997, venendo incluso nella lista dei convocati dall'ex CT dell'Under-20 Púa. Nella competizione giocò un solo incontro, quello contro il Sudafrica, disputando tutti i novanta minuti.[2] Dopo aver giocato in Nazionale, però, fino al 2001 non fece più parte della rosa dell'Uruguay. Fu in occasione della Copa América 2001 che Díaz trovò nuovamente spazio nella selezione maggiore; giocò tutte le prime quattro partite, allorché Anchén gli prese il posto nella quinta. Tornò, da subentrato, nella semifinale contro il Messico, sostituendo lo stesso Anchén, e giocò la sua ultima partita con la selezione nella finale per il terzo posto con l'Honduras.[3] ­­

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Defensor Sporting: Apertura 2008, Clausura 2009
Defensor Sporting: 2000, 2006

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Carlos Richard Díaz, playerhistory.com. URL consultato l'11-11-2010.
  2. ^ (EN) Intercontinental Cup for Nations 1997, RSSSF. URL consultato l'11-11-2010.
  3. ^ (EN) Copa América 2001, RSSSF. URL consultato l'11-11-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]