Can Bonomo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Can Bonomo
Can Bonomo in un'esibizione
Can Bonomo in un'esibizione
Nazionalità Turchia Turchia
Genere Pop
Periodo di attività 2005 – in attività
Etichetta We Play[1]
Album pubblicati 1
Studio 1
Sito web

Can Bonomo (Smirne, 16 maggio 1987) è un cantante turco.

Vita e carriera[modifica | modifica wikitesto]

Can Bonomo è nato a Smirne il 16 maggio 1987 da una famiglia ebraica sefardita[2]. Ha cominciato la sua carriera all'età di 8 anni suonando la chitarra e all'età di 17 anni ha esordito ufficialmente come corista durante le registrazioni discografiche ad Istanbul. Allo stesso tempo, Can ha lavorato come conduttore radiofonico, trasmettendo alcuni dei suoi programmi su Number One FM, Radio 101 e Radio Class. Nel 2011 ha pubblicato un album chiamato Meczup, dal nome della canzone di maggior successo dell'album, ed il 9 gennaio 2012 è stato selezionato dall'emittente nazionale turca TRT per rappresentara il paese all'Eurovision Song Contest 2012 tenutosi in Azerbaijan, a Baku[3]. La canzone con cui ha partecipato al concorso è stata presentata il 22 febbraio e si intitola Love Me Back; dopo essersi piazzato 5º nella sua semifinale, Can ha conquistato la settima posizione nella finale del 26 maggio[4].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2011 - "Golden Butterfly Television Awards" Miglior nuovo artista[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ We Play, We Play. URL consultato l'11 gennaio 2012.
  2. ^ Can Bonomo to represent Turkey at the 2012 Eurovision Song Contest | Eurovision Song Contest 2012 in Baku, EuroVisionary. URL consultato l'11 gennaio 2012.
  3. ^ Yazmadıysa doğru değildir!, Medyatava. URL consultato l'11 gennaio 2012.
  4. ^ Eurovision 2012 split jury-televote results revealed, Eurovision.tv. URL consultato il 23 agosto 2012.
  5. ^ Altın Kelebek'ler sahiplerini buldu - Hürriyet Magazin Hattı, Hurriyet.com.tr. URL consultato l'11 gennaio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]