Campionato europeo di scherma 2009

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Campionato europeo di scherma 2009
Competizione Campionato europeo di scherma
Sport Fencing pictogram.svg Scherma
Edizione XXII
Date 13-19 luglio 2009
Luogo Bulgaria Plovdiv
Discipline Fioretto, spada, sciabola
Impianto/i Fiera Internazionale di Plovdiv
Sito Web http://www.bulfencing.com/
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Kiev 2008 Lipsia 2010 Right arrow.svg

La XXII edizione del campionato europeo di scherma si è svolta presso la Fiera Internazionale di Plovdiv in Bulgaria, dal 13 al 19 luglio 2009. L'organizzazione dell'evento è stata curata dalla federazione bulgara di scherma, sotto l'egida della Confederazione Europea di Scherma. Dei dodici titoli in palio durante la manifestazione ben cinque sono stati conquistati dalla nazionale italiana di scherma, che con 370 punti si è aggiudicata anche la classifica valevole per la Coppa delle Nazioni, superando Germania (328) e Francia (322). Fra gli atleti spiccano i nomi degli italiani Valentina Vezzali (Fioretto femminile) ed Andrea Baldini (Fioretto maschile) e quello dell'ucraina Olga Kharlan (Sciabola femminile), dominatori nelle rispettive armi dove hanno vinto sia l'oro del torneo individuale che quello del torneo a squadre insieme ai loro compagni.

Calendario[modifica | modifica sorgente]

 ●  Cerimonia d'apertura  ●  Finali  ●  Cerimonia di chiusura
Luglio 13 14 15 16 17 18 19 Titoli
Cerimonie
Spada individuale Donne Uomini 2
Spada a squadre Donne Uomini 2
Fioretto individuale Donne Uomini 2
Fioretto a squadre Donne Uomini 2
Sciabola individuale Uomini Donne 2
Sciabola a squadre Uomini Donne 2
Titoli in palio 2 2 2 2 2 2 12

Risultati delle gare[modifica | modifica sorgente]

Maschili[modifica | modifica sorgente]

Specialità Gold medal europe.svg Oro Silver medal europe.svg Argento Bronze medal europe.svg Bronzo
Individuali
Fioretto Italia Andrea Baldini Regno Unito Richard Kruse Regno Unito Laurence Halsted
Germania Andre Wessels
Spada Germania Sven Schmid Francia Ulrich Robeiri Francia Gauthier Grumier
Ungheria Gabor Boczko
Sciabola Russia Veniamin Reshetnikov Francia Julien Pillet Italia Giampiero Pastore
Germania Björn Hübner
A squadre
Fioretto Italia Italia
Andrea Baldini
Stefano Barrera
Andrea Cassarà
Simone Vanni
Russia Russia
Renal Ganeyev
Aleksej Chovanskij
Artëm Sedov
Alexandre Stoukaline
Germania Germania
Sebastian Bachmann
Dominik Behr
Peter Joppich
Benjamin Kleibrink
Spada Ungheria Ungheria
Gabor Boczko
Geza Imre
Andras Redli
Peter Somfai
Svizzera Svizzera
Max Heinzer
Fabian Kauter
Michael Kauter
Benjamin Steffen
Italia Italia
Diego Confalonieri
Francesco Martinelli
Alfredo Rota
Matteo Tagliariol
Sciabola Italia Italia
Aldo Montano
Diego Occhiuzzi
Giampiero Pastore
Luigi Tarantino
Romania Romania
Rareș Dumitrescu
Cosmin Hanceanu
Alexandru Sirițeanu
Florin Zalomir
Francia Francia
Vincent Anstett
Boladé Apithy
Nicolas Lopez
Julien Pillet

Femminili[modifica | modifica sorgente]

Specialità Gold medal europe.svg Oro Silver medal europe.svg Argento Bronze medal europe.svg Bronzo
Individuali
Fioretto Italia Valentina Vezzali Germania Katja Wächter Ungheria Gabriella Varga
Italia Arianna Errigo
Spada Germania Britta Heidemann Russia Anna Sivkova Ucraina Yana Shemyakina
Francia Laura Flessel-Colovic
Sciabola Ucraina Olga Kharlan Russia Ekaterina D'jačenko Francia Solenne Mary
Ucraina Galyna Pundyk
A squadre
Fioretto Italia Italia
Elisa Di Francisca
Arianna Errigo
Ilaria Salvatori
Valentina Vezzali
Russia Russia
Julia Birukova
Aida Šanaeva
Kamilla Gafurzianova
Ol'ga Lobynceva
Francia Francia
Astrid Guyart
Corinne Maîtrejean
Melanie Moumas
Virginie Újlaki
Spada Romania Romania
Simona Alexandru
Ana Branza
Iuliana Măceșeanu
Anca Măroiu
Polonia Polonia
Małgorzata Bereza
Danuta Dmowska-Andrzejuk
Magdalena Piekarska
Małgorzata Stroka
Svizzera Svizzera
Eleonore Evequoz
Tiffany Géroudet
Sophie Lamon
Simone Naef
Sciabola Ucraina Ucraina
Olga Kharlan
Olena Khomrova
Galyna Pundyk
Olga Zhovnir
Russia Russia
Ekaterina D'jačenko
Julia Gavrilova
Svetlana Kormilitsyna
Sofija Velikaja
Italia Italia
Ilaria Bianco
Gioia Marzocca
Livia Stagni
Irene Vecchi

Medagliere[modifica | modifica sorgente]

Posizione Nazione Gold medal europe.svg Silver medal europe.svg Bronze medal europe.svg Totale
1 Italia Italia 5 0 4 9
2 Germania Germania 2 1 3 6
3 Ucraina Ucraina 2 0 2 4
4 Russia Russia 1 5 0 6
5 Romania Romania 1 1 0 2
6 Ungheria Ungheria 1 0 2 3
7 Francia Francia 0 2 5 7
8 Regno Unito Regno Unito 0 1 1 2
Svizzera Svizzera 0 1 1 2
10 Polonia Polonia 0 1 0 1
Totale 12 12 18 42

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

scherma Portale Scherma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scherma