Campionato europeo di scherma 2008

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato europeo di scherma 2008
Competizione Campionato europeo di scherma
Sport Fencing pictogram.svg Scherma
Edizione XXI
Date 5-10 luglio 2008
Luogo Ucraina Kiev
Discipline Fioretto, spada, sciabola
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Gand 2007 Plovdiv 2009 Right arrow.svg

La XXI edizione del campionato europeo di scherma si è svolta dal 5 al 10 luglio 2008 a Kiev, in Ucraina.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Evento OroOro ArgentoArgento BronzoBronzo
Spada
Spada individuale Ungheria Geza Imre Germania Martin Schmitt Svizzera Michael Kauter
Francia Jean-Michel Lucenay
Spada a squadre Francia Francia
Jérôme Jeannet
Fabrice Jeannet
Ulrich Robeiri
Jean-Michel Lucenay
Ungheria Ungheria
Gábor Boczkó
Geza Imre
Iván Kovács
Krisztián Kulcsár
Italia Italia
Matteo Tagliariol
Diego Confalonieri
Alfredo Rota
Stefano Carozzo
Fioretto
Fioretto individuale Italia Andrea Cassarà Regno Unito Laurence Halsted Ucraina Andriy Pogrebnyak
Austria Roland Schlosser
Fioretto a squadre Polonia Polonia[1][2][3][4]
Tomasz Ciepły
Radosław Glonek
Michał Majewski
Sławomir Mocek
Russia Russia[1][2][3][4]
Aleksej Čeremisinov
Igor Gridnev
Aleksej Chovanskij
Artëm Sedov
Francia Francia[1][2][3][4]
Jérôme Jault
Terence Joubert
Gregory Koenig
Marcel Marcilloux
Sciabola
Sciabola individuale Bielorussia Aliaksandr Buikevich Russia Aleksej Jakimenko Romania Mihai Covaliu
Germania Nicolas Limbach
Sciabola a squadre Russia Russia
Aleksej Frosin
Nicolaj Kovalëv
Stanislav Pozdnjakov
Aleksej Jakimenko
Francia Francia
Vincent Anstett
Boladé Apithy
Julien Pillet
Boris Sanson
Bielorussia Bielorussia
Aliaksandr Buikevich
Dmitry Lapkes
Valery Pryiemka
Aleksey Romanovitch

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Evento OroOro ArgentoArgento BronzoBronzo
Spada
Spada individuale Ungheria Adrienn Hormay Romania Ana Branza Italia Bianca Del Carretto
Russia Anna Sivkova
Spada a squadre Romania Romania
Simona Alexandru
Ana Branza
Loredana Iordachioiu
Iuliana Măceșeanu
Germania Germania
Imke Duplitzer
Britta Heidemann
Marijana Markovic
Monika Sozanska
Italia Italia
Francesca Boscarelli
Cristiana Cascioli
Bianca Del Carretto
Francesca Quondamcarlo
Fioretto
Fioretto individuale Francia Adeline Wuillème Italia Margherita Granbassi Germania Carolin Wutz-Golubickij
Polonia Małgorzata Wojtkowiak
Fioretto a squadre Russia Russia
Svetlana Bojko
Aida Šanaeva
Ol'ga Lobynceva
Viktorija Nikišina
Ungheria Ungheria
Edina Knapek
Aida Mohamed
Virginie Újlaki
Gabriella Varga
Francia Francia
Astrid Guyart
Corinne Maitrejean
Mélanie Moumas
Adeline Wuillème
Sciabola
Sciabola individuale Russia Sophia Velikaia Italia Ilaria Bianco Ungheria Reka Benko
Russia Ekaterina Fedorkina
Sciabola a squadre Polonia Polonia
Bogna Jóźwiak
Matylda Ostojska
Aleksandra Socha
Irena Więckowska
Ucraina Ucraina
Olga Kharlan
Olena Khomrova
Nina Kozlova
Galina Pundyk
Francia Francia
Anne-Lise Touya
Cècilia Berder
Carole Vergne
Solenne Mary

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Russia Russia 3 2 2 7
2 Ungheria Ungheria 2 2 1 5
3 Francia Francia 2 1 4 7
4 Polonia Polonia 2 0 1 3
5 Italia Italia 1 2 3 6
6 Romania Romania 1 1 1 3
7 Bielorussia Bielorussia 1 0 1 2
8 Germania Germania 0 2 2 4
9 Ucraina Ucraina 0 1 1 2
10 Regno Unito Regno Unito 0 1 0 1
11 Austria Austria 0 0 1 1
Svizzera Svizzera 0 0 1 1
Totale 12 12 18 42

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c L'Italia, prima classificata, viene retrocessa al 14º posto per decisione del Tribunale Antidoping della F.I.E.; Andrea Baldini, quinto classificato nella rispettiva prova di fioretto individuale, viene retrocesso al 71º posto per decisione dello stesso Tribunale Antidoping della F.I.E., a seguito di positività riscontrata nei controlli dovuta all'assunzione di un diuretico. L'oro viene così assegnato alla Polonia, seconda classificata; l'argento alla Russia, terza classificata, e il bronzo alla Francia, quarta classificata.
  2. ^ a b c Gazzetta.it, Scherma, Baldini positivo Al suo posto Cassarà - 1 agosto 2008
  3. ^ a b c Eurofencing.info, Results of European Senior Championships 2008 in Kiev (UKR) - 5.-10.07.08
  4. ^ a b c Federscherma.it, Albo d'Oro dei Campionati Europei Assoluti di Scherma - luglio 2012
scherma Portale Scherma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scherma