Brigitta Boccoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Brigitta Boccoli (Roma, 5 maggio 1972) è un'attrice e showgirl italiana nonché interprete di fotoromanzi[1].

Sorella di Benedicta Boccoli, è moglie di Stefano Nones Orfei (nato nel 1966), figlio di Moira, domatore di leoni ed atleta circense, dal quale ha avuto un figlio, Manfredi. Si sono conosciuti durante il programma televisivo Reality Circus[2][3].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • 1993-1994: Scanzonatissimo, regia di Dino Verde
  • 1998: Il gufo e la gattina, regia di Furio Angiolella
  • 1999: L'ultimo Tarzan, regia di Sergio Japino
  • 1999-2001: Il padre della sposa, regia di Sergio Japino
  • 2001: Anfitrione, regia di Michele Mirabella
  • 2002: La schiava, regia di Claudio Insegno
  • 2002-2003: Uscirò dalla tua vita in taxi, regia di Ennio Coltorti
  • 2003: Il Paradiso può attendere, regia di Anna Lenzi
  • 2010: La mia miglior nemica, regia di Cinzia Berni

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

TV - Fiction[modifica | modifica wikitesto]

TV - Programmi[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 1989 - Stella (Con Benedicta Boccoli partecipante a Sanremo 1989)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Brigitta Boccoli, 41 anni e sentirli un po'
  2. ^ « Brigitta Boccoli al Circo di Moira », Moira Orfei, 2010.
  3. ^ « Brigitta Boccoli e Kelly Brook, al via la stagione del topless… », Oggi, 21 giugno 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]