Boston Soccer Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Boston Soccer Club
Calcio Football pictogram.svg
Wonder Workers
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Giallo con striscia Amaranto.png Giallo e Marrone
Dati societari
Città Boston
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of the United States.svg USFA
Campionato ASL I
Fondazione 1924
Scioglimento 1932
Presidente G.A.G. Wood
Stadio South End Grounds (1924-29)
Everett Stadium (1929)
Fenway Park (1929)
(38.805 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 1
Trofei nazionali 2
Si invita a seguire il modello di voce

La Boston Soccer Club (1924-1931) è stata una società calcistica di Boston, negli Stati Uniti, appartenente alla ASL I (1921-1931). Nel 1929 vennero rimominati come Boston Bears.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Fondata nel 1924, conosciuta anche con il soprannome di Wonder Workers, fu una delle squadre dei primi anni calcistici statunitensi nell'allora American Soccer League degli anni '20. La tradizione calcistica dilettantistica e scolastica nel New England portò alla fondazione dei Boston Soccer Club ache con giocatori d'esperienza provenienti anche da paesi europei. Dopo due campionati, nel 1926, fuoriuscirono dalla lega per formarne una nuova che però ebbe poca durata: la International Soccer League (formata insieme al New Bedford Whalers, Brooklyn Wanderers ed a tre formazioni canadesi, i Montreal Carsteel, Montreal Scottish ed i Toronto City). Vinsero un campionato (batterono New Bedford 4-2 in finale) e due Lewis Cup: nel 1925 batterono i Fall River Marksmen (2-1) e nel 1927 i Brooklyn Wanderers (2-0, 3-0); nel 1928 vennero battuti dai Bethlehem Steel (3-2, 2-2).

Campi da gioco[modifica | modifica sorgente]

South End Grounds

il Boston Soccer Club gioco' dal 1925 nel South End Grounds[1], fino al 1914 campo da gioco della squadra di baseball dei Boston Braves, al 9 febbraio del 1929 anno della sua chiusura, usato e condiviso anche da altre due squadre di "soccer": Boston Beaneaters (nel 1894 della America League of Professional Football Clubs) e i Boston Hubs (nel 1926 della National Soccer League). Successivamente giocarono nel Everett Stadium, e successivamente nel nuovo Fenway Park.

Cronologia[modifica | modifica sorgente]

Anno Division Lega Stagione Regolare Playoffs U.S. Open Cup
Boston Soccer Club
1924/25 1 ASL - -
1925/26 1 ASL - Terzo turno
1926 - ISL - -
1926-27 1 ASL - Primo turno
1927-28 1 ASL 1° (giorone andata); 5° (girone ritorno) Campione Secondo turno
1928-29 1 ASL 6° (giorone andata); 7° (girone ritorno) Non qualificata -
Boston Bears
Autunno 1929 1 ASL - ?
1929-30 1 ASL 11° - -
Autunno 1930 - - Non attiva - -
Primavera 1931 1 ASL Non qualificata -
Autunno 1931 1 ASL - -
Primavera 1932 1 ASL - ?
Autunno 1932 1 ASL - ?

Trofei[modifica | modifica sorgente]

Vincitore (1): 1927/28
Finalista (1): 1926/27
  • Lewis Cup
Vincitore (2): 1925, 1927

Giocatori celebri[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori del Boston Soccer Club.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Boston's ballparks & arenas, di Alan E. Foulds, ed. UPNE, 2005

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]