Borland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Borland Software Corporation
Logo
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Tipo Società per azioni
Borse valori NASDAQ: BORL
Fondazione 1983 a Cupertino (California)
Fondata da Philippe Kahn
Sede principale Austin (Texas)
Persone chiave Tod Nielsen, AD
Settore Informatica
Prodotti Software
Fatturato Green Arrow Up.svg $269 milioni USD (2007)
Dipendenti circa 1100 ([[2008[1]]])
Slogan «Excellence Endures»
Sito web www.borland.com

Borland Software Corporation (precedentemente Borland International, Inc.) è un'azienda produttrice di software con sede a Austin, in Texas.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda fu fondata nel 1983 dal Niels Jensen, Ole Henriksen, Mogens Glad e da Philippe Kahn. È conosciuta storicamente per il suo strumento di sviluppo Turbo Pascal poi evolutosi in Object Pascal. Il successo del prodotto, che si presentava per la prima volta su PC IBM come un IDE completo ed autonomo, portò la Borland a produrre versioni graficamente simili di compilatori per altri linguaggi, tra cui il Turbo C ed i meno diffusi Turbo Basic e Turbo Prolog.

Caratterizzata da una forte personalità ed idee innovative la Borland continuò a crescere e con lei i suoi tool di sviluppo. Negli anni si sono visti nascere molti nuovi programmi in casa Borland. Tra questi meritano sicuramente nota il C++ Builder, per la programmazione C++ sotto piattaforma Windows e il JBuilder multipiattaforma. Ma la più rilevante di queste evoluzioni è la nascita del linguaggio di programmazione Delphi dalle ceneri dell'Object Pascal, che instillò nuova vita in un linguaggio che ormai vedeva perdere interesse.

Tra i prodotti di questa ditta che hanno avuto meno fortuna, un ruolo centrale lo ricopre Kylix. La non perfetta integrazione nelle varie distribuzioni del noto sistema operativo Linux, le immediate problematiche d'installazione e compilazione, negli anni hanno prodotto una ridda di polemiche che hanno convinto Borland a "congelare" momentaneamente il progetto.

Ditta dalle enormi capacità organizzative, ha improntato la propria politica sull'innovazione, portando nel panorama del mondo informatico prodotti di notevole impatto produttivo. Tra questi possiamo annoverare Delphi.Net per piattaforma .NET di Microsoft e C++ BuilderX (sistema di programmazione interpiattaforma per C++).

Importante è la possibilità di scaricare dal proprio sito internet buona parte dei propri programmi di sviluppo in versione Personal, ossia di libero utilizzo per scopi personali o didattici. Questa caratteristica garantisce di poter visionare molti prodotti in totale libertà da parte del programmatore professionale, di uno studente o di un semplice appassionato d'informatica.

Nel novembre 2006 Borland ha annunciato la nascita di CodeGear, società sussidiaria posseduta da Borland stessa ed incaricata di proseguire il lavoro su Delphi, C++Builder, C#Builder, JBuilder, la nuova linea di prodotti Turbo e il database InterBase.

Il 7 maggio 2008 l'azienda ha annunciato di aver venduto la sussidiaria di CodeGear alla Embarcadero Technologies per 23 milioni di dollari.

Il 7 maggio 2009 Borland è stata acquisita da Micro Focus per 75 milioni di $.

Prodotti[modifica | modifica wikitesto]

  • Borland Turbo C++
  • Borland TurboDebugger
  • Borland CaliberRM
  • Borland Caliber DefineIT
  • Borland Gauntlet
  • Borland StarTeam
  • Borland Tempo
  • Borland Together per Eclipse
  • Borland SilkTest
  • Borland SilkPerformer
  • Borland SilkCentral Test Manager
  • Borland VisiBroker
  • Borland AppServer
  • Borland Enterprise Studio, per C++, Mobile e Java
  • Borland Enterprise Server

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Da come il 31 gennaio 2008, Google Finance riporta 1,168 impiegati e Yahoo Finance ne riporta 1,097.
  2. ^ 16 aprile 2007: Borland trasferisce la sede centrale aziendale a Austin [1]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende