Blinx: The Time Sweeper

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blinx: The Time Sweeper
Blinx Stage2.JPG
Blinx nel secondo mondo.
Sviluppo Artoon
Pubblicazione Microsoft Game Studios
Data di pubblicazione 2002
Genere Piattaforme
Modalità di gioco Singolo giocatore
Piattaforma Xbox
Supporto DVD
Fascia di età PEGI: 3+
Periferiche di input Gamepad

Blinx: The Time Sweeper è un Videogioco a piattaforme sviluppato da Artoon e pubblicato da Microsoft Game Studios. Venne rilasciato per la console Xbox nell'ottobre 2002. Un sequel, chiamato Blinx 2: Masters of Time and Space, fu pubblicato nel 2004.

Il giocatore impersona Blinx, un addetto alla fabbrica del tempo (incaricata di amministrare scrupolosamente il suo preciso scorrere) che, dopo aver assistito alla distruzione della dimensione B1Q64 da parte della Tom Tom Gang (una banda criminale di maiali) ed al rapimento della sua principessa, decide di partire in missione per porre fine a questa faccenda.

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Il gioco è, fondamentalmente, un semplice platform: le particolarità principali stanno nel fatto che il protagonista si serva di uno speciale aspira-rifiuti (TS-1000) per eliminare i mostri e che il tempo sia usato come arma a doppio taglio: infatti, Blinx userà a suo vantaggio cinque comandi (riavvolgi, vai avanti, pausa, registra, moviola) che, una volta accumulati raccogliendo dei cristalli, gli permetteranno di manipolare lo scorrere del tempo con un effetto visivo simile a quello di un videoregistratore; tuttavia, essendo le regioni che visita molto instabili, dovrà fare tutto più velocemente possibile in dieci minuti al massimo, dopo i quali subentrerà il game over. Inoltre Blinx viene messo al tappeto con un solo colpo da parte dei nemici o con infortuni dovuti ai pericoli dell'ambiente in cui si trova (laghi di ghiaccio, lava, pavimenti che crollano etc.), ma allora vengono in suo aiuto dei poteri che, agendo sul tempo, lo riporteranno ad una condizione recente ritenuta sicura: si chiamano ritenta, si comprano o si raccolgono come fossero dei normali cristalli e si possono accumulare fino a nove (Blinx è pur sempre un gatto). Ovviamente, una volta finita la scorta di ritenta e ferito Blinx per l'ennesima volta, il gioco non concede altre possibilità.

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi