Bill Haley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bill Haley
Bill Haley nello spettacolo televisivo "The Ted Steele Show" (1955).
Bill Haley nello spettacolo televisivo "The Ted Steele Show" (1955).
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rock and roll
Rockabilly
Country rock
Periodo di attività 1946-1980
Etichetta Newtown Records
Guest Star Records
APT Records
United Artists Records
Clan Celentano.
Album pubblicati 30
Studio 29
Live 1
Raccolte 0

Bill Haley, all'anagrafe William John Clifton Haley (Highland Park, 6 luglio 1925Harlingen, 9 febbraio 1981), è stato un cantante e attore statunitense, bandleader del gruppo Bill Haley & His Comets e primo interprete di Rock Around the Clock, uno dei brani rock and roll più conosciuti della storia della musica. Il pezzo ha avuto risonanza come parte della colonna sonora del film Il seme della violenza, distribuito nel 1955. A partire dal 1974 è stato usato come sigla della sit-com Happy Days.

Bill Haley è stato il primo grande divo del rock'n'roll "bianco", sviluppato in seguito soprattutto da Elvis Presley e Gene Vincent. Nel 1987 è stato inserito nella "Rock and Roll Hall of Fame".

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Haley in concerto a Liegi nel 1974

Definito talora il primo re del Rock and Roll e il padre del Rock and Roll vanta altri brani di successo quali Rock The Joint (1952), Crazy Man Crazy (1953), Dim Dim The Lights (1954) e Shake Rattle And Roll (1954)

È stato anche un discreto attore in molti film, quali Round Up Of Rhythm (1954), The Blackboard Jungle (1955), Don't Knock The Rock (1956), Rock Around The Clock (1956), The London Rock And Roll Show (1973), Let The Good Times Roll (1973), Blue Suede Shoes (1980).

Durante gli anni sessanta ha partecipato anche a diversi varietà musicali: American Bandstand, Thank Your Lucky Stars, The Midnight Special, Washington Square and Toast Of The Town.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

  • Rock with Bill Haley and the Comets (Compilation di singoli), 1954
  • Shake, Rattle and Roll (Compilation di singoli), 1955
  • Rock 'n' Roll Stage Show, 1956
  • Rock Around the Clock (Compilation di singoli), 1956
  • Rockin' the Oldies, 1957
  • Rockin' Around the World, 1958
  • Rockin' the Joint (Compilation di singoli), 1958
  • Bill Haley's Chicks, 1959
  • Strictly Instrumental, 1959
  • Bill Haley & His Comets, 1960
  • Haley's Juke Box, 1960
  • Twist, 1961
  • Bikini Twist, 1961
  • Twistin' Knights at the Rountable (Live album), 1962
  • Twist Vol. 2, 1962
  • Twist en Mexico, 1962
  • Bill Haley & His Comets (Compilation), 1963
  • Rock Around the Clock King, 1963
  • Madison, 1963
  • Carnaval de Ritmos Modernos, 1963
  • Surf Surf Surf, 1964
  • Whiskey a Go-Go, 1966
  • Bill Haley a Go-Go, 1966
  • Biggest Hits (Compilation), 1968
  • On Stage Vol. 1 (Live), 1968
  • On Stage Vol. 2 (Live), 1968
  • Bill Haley Scrapbook (Live), 1970
  • Rock Around the Country, 1971
  • Just Rock 'n' Roll Music, 1973
  • Live in London '74 (Live), 1974
  • Golden Favorites (Compilation), 1975
  • Rudy's Rock: The Sax That Changed the World, 1976
  • R-O-C-K, 1976
  • Golden Country Origins, 1978
  • Everyone Can Rock and Roll, 1979

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 100254327 LCCN: n82162699