Balki e Larry - Due perfetti americani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Balki e Larry - Due perfetti americani
Titolo originale Perfect Strangers
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1986-1993
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 8
Episodi 150
Durata 30 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Dale McRaven
Interpreti e personaggi
Musiche Gary Boren, Steven Chesne, Jesse Frederick, Bennett Salvay
Produttore esecutivo Thomas L. Miller, Robert L. Boyett, Dale McRaven (stagione 1; consulente esecutivo in seguito), William Bickley, Michael Warren (stagioni 6-8), Paula A. Roth (stagioni 7-8)
Casa di produzione Lorimar Television, Miller/Boyett Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 25 marzo 1986
Al 6 agosto 1993
Rete ABC
Opere audiovisive correlate
Spin-off Otto sotto un tetto

Balki e Larry - Due perfetti americani (Perfect Strangers) è una serie televisiva statunitense in 150 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 8 stagioni dal 1986 al 1993.

È una sitcom incentrata sulle vicende di due cugini, lo statunitense del Wisconsin Larry Appleton e Balki Bartokomous, ex pastore proveniente dall'isola immaginaria di Mypos, situata nel Mediterraneo. I due vanno a vivere insieme in una casa a Chicago. Dato che Balki si sente disorientato negli Stati Uniti e non capisce bene l'inglese, segue sempre esattamente quello che dice Larry, dando origine a numerosi malintesi che sono una parte fondamentale delle trame degli episodi. Il personaggio Harriette Winslow ha dato vita allo spin-off Otto sotto un tetto (Family Matters, 1989-1998, 215 episodi).

Trama[modifica | modifica sorgente]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica sorgente]

  • Balki Bartokomous (150 episodi, 1986-1993), interpretato da Bronson Pinchot.
  • Larry Appleton (150 episodi, 1986-1993), interpretato da Mark Linn-Baker.
  • Jennifer (102 episodi, 1986-1993), interpretata da Melanie Wilson.
  • Mary Anne (93 episodi, 1986-1993), interpretata da Rebeca Arthur.
  • Lydia (46 episodi, 1986-1992), interpretata da Belita Moreno.
  • Mr. Sam Gorpley (37 episodi, 1986-1992), interpretato da Sam Anderson.
  • Harriette Winslow (33 episodi, 1987-1989), interpretata da JoMarie Payton.
  • Mr. Donald 'Twinkie' Twinkacetti (21 episodi, 1986-1987), interpretato da Ernie Sabella.
  • Mr. Wainright (19 episodi, 1988-1992), interpretato da F.J. O'Neil.
  • Susan Campbell (8 episodi, 1986), interpretata da Lise Cutter.
  • Harry Burns (4 episodi, 1987-1988), interpretato da Eugene Roche.
  • Jimmy (4 episodi, 1987-1991), interpretato da Jim Doughan.
  • Marvin Berman (3 episodi, 1989-1992), interpretato da George Wyner.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie, ideata da Dale McRaven, fu prodotta da Lorimar Television e Miller/Boyett Productions[1] e girata negli studios della Warner Brothers a Burbank e a Chicago.[2] Le musiche furono composte da Gary Boren, Steven Chesne, Jesse Frederick e Bennett Salvay. Il tema musicale è Nothing's Gonna Stop Me Now di David Pomeranz.

Registi[modifica | modifica sorgente]

Tra i registi della serie sono accreditati:[3]

Sceneggiatori[modifica | modifica sorgente]

Tra gli sceneggiatori della serie sono accreditati:[3]

  • Dale McRaven in 145 episodi (1986-1993)
  • John B. Collins in 18 episodi (1987-1991)
  • Paula A. Roth in 17 episodi (1986-1993)
  • Tom Devanney in 17 episodi (1989-1992)
  • Barry O'Brien in 16 episodi (1987-1993)
  • Cheryl Alu in 15 episodi (1989-1993)
  • Howard Adler in 14 episodi (1987-1990)
  • Robert Griffard in 14 episodi (1987-1990)
  • Terry Hart in 11 episodi (1990-1992)
  • William Bickley in 10 episodi (1986-1989)
  • Michael Warren in 10 episodi (1986-1989)
  • Tom Amundsen in 9 episodi (1989-1992)
  • Bob Keyes in 7 episodi (1986-1988)
  • Robert Blair in 6 episodi (1988-1989)
  • Tom Nance in 6 episodi (1991-1993)
  • Chip Keyes in 3 episodi (1986-1987)
  • Doug Keyes in 3 episodi (1986-1987)
  • Mark Fink in 2 episodi (1986-1987)
  • James O'Keefe in 2 episodi (1987-1988)
  • Alan Plotkin in 2 episodi (1987-1988)
  • Barry Stringfellow

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 25 marzo 1986 al 6 agosto 1993 sulla rete televisiva ABC.[1] In Italia è stata trasmessa dal 1988 su Canale 5[4] con il titolo Balki e Larry - Due perfetti americani.[5]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

  • negli Stati Uniti il 25 marzo 1986 (Perfect Strangers)
  • nel Regno Unito il 3 gennaio 1987
  • in Australia il 2 dicembre 1987
  • in Francia il 27 luglio 1988 (Larry et Balki)
  • in Argentina (Dos perfectos desconocidos)
  • in Germania (Ein Grieche in Amerika o Ein Grieche erobert Chicago)
  • in Croazia (Potpuni stranci)
  • in Brasile (Primo Cruzado)
  • in Spagna (Primos lejanos)
  • in Italia (Balki e Larry - Due perfetti americani)

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 6 1986
Seconda stagione 22 1986-1987
Terza stagione 22 1987-1988
Quarta stagione 22 1988-1989
Quinta stagione 24 1989-1990
Sesta stagione 24 1990-1991
Settima stagione 24 1991-1992
Ottava stagione 6 1993

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Balki e Larry - Due perfetti americani - IMDb - Crediti per la compagnia. URL consultato il 26 marzo 2012.
  2. ^ Balki e Larry - Due perfetti americani - IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 26 marzo 2012.
  3. ^ a b Balki e Larry - Due perfetti americani - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 26 marzo 2012.
  4. ^ Balki e Larry - Due perfetti americani - Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 26 marzo 2012.
  5. ^ Balki e Larry - Due perfetti americani - MYmovies. URL consultato il 26 marzo 2012.
  6. ^ Balki e Larry - Due perfetti americani - IMDb - Date di uscita. URL consultato il 26 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione