Bakonydraco galaczi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Bakonydraco
Stato di conservazione: Fossile
Bakonydraco1DB.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Sottoclasse Diapsida
Ordine Pterosauria
Sottordine Pterodactyloidea
Famiglia Azhdarchidae
Genere Bakonydraco
Specie B. galaczi

Il bakonydraco (Bakonydraco galaczi) è un rettile volante estinto, appartenente agli pterosauri. Visse nel Cretaceo superiore (Santoniano, circa 85 milioni di anni fa). I suoi resti sono stati ritrovati in Ungheria.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Conosciuto per rari fossili che includono una mandibola completa, questo animale doveva avere un'apertura alare che non superava i quattro metri. La forma della mandibola era piuttosto particolare, dal momento che la parte anteriore era insolitamente stretta e profonda, e suggerisce che la testa dell'animale potesse essere stata a forma di punta di freccia, con due propaggini allungate verticalmente. In relazione al resto del corpo, il cranio doveva essere di notevoli dimensioni: la sola mandibola era lunga 30 centimetri.

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

La mandibola profonda e stretta richiama vagamente quella di pterosauri come Tapejara, ma è più probabile una parentela con la famiglia degli azdarchidi (Azhdarchidae), gli pterosauri giganti del Cretaceo, a causa della forma delle vertebre cervicali e delle ossa delle ali.

Stile di vita[modifica | modifica sorgente]

La strana forma della mandibola suggerisce che il bakonydraco non fosse un tipico azdarchide, e probabilmente avesse una dieta diversa da quella delle altre forme della famiglia. Questo animale potrebbe essere stato un divoratore di pesci o forse un frugivoro. In ogni caso, i resti del bakonydraco testimoniano che i giganteschi azdarchidi erano comuni nel Cretaceo europeo.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Ösi, Attila; Weishampel, David B.; and Jianu, Coralia M. (2005). "First evidence of azhdarchid pterosaurs from the Late Cretaceous of Hungary". Acta Palaeontologica Polonica 50 (4): 777–787. http://www.app.pan.pl/acta50/app50-777.pdf. Retrieved on 2007-03-04.
Paleontologia Portale Paleontologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Paleontologia