Büssing A5P

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Büssing A5P
Büssing A5p.jpg
Descrizione
Tipo autoblindo
Equipaggio 10
Data entrata in servizio 1916
Data ritiro dal servizio 1918
Utilizzatore principale Germania Germania
Dimensioni e peso
Lunghezza 9,3 m
Larghezza 2,1 m
Altezza 3,5 m
Peso 10,3 t
Propulsione e tecnica
Motore motore a benzina "Otto" Büssing da 6 cilindri
Potenza 90 cv
Prestazioni
Velocità su strada 34 km/h
Autonomia 240 km
Armamento e corazzatura
Armamento primario tre mitragliatrici MG 08 da 7,92 × 57 mm Mauser
Corazzatura 6-9 mm

[senza fonte]

voci di autoblindo presenti su Wikipedia

La Büssing A5P è stata un'autoblindo prodotta in piccolo numero dalla Germania durante la prima guerra mondiale.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La compagnia automobilistica Büssing ricevette i suoi primi ordini di veicoli militari nel 1910, producendo trattori d'artiglieria e rimorchi. Nel novembre 1914 alla Büssing fu richiesto di sviluppare un'autoblindo a trazione integrale, chiamata poi A5P, la cui produzione cominciò nel 1916. Essa aveva un grande corpo corazzato in acciaio e un equipaggio di 10 uomini: sei della squadra operavano in tre mitragliatrici da 7,92 mm, di solito MG 08 o MG 15 aN; alcuni veicoli ricevettero invece due cannoni da 20 mm.

L'A5P fu in servizio fino al 1917 sul fronte orientale; il suo numero di produzione fu limitato.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Philip Trewhitt e Chris McNab, Fighting Vehicles of the World
  • Landships WW1 Forum, Another Bussing beast