Aurel Stodola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aurel Boleslav Stodola

Aurel Boleslav Stodola (Liptovský Mikuláš, 10 maggio 1859Zurigo, 25 dicembre 1942) è stato un ingegnere, fisico e inventore slovacco. Lavorò nel campo della termodinamica e delle sue applicazioni e pubblicò il suo libro Die Dampfturbine (la turbina a vapore) nel 1903. Oltre alle questioni di termodinamica sulla progettazione delle turbine nel libro tratta di altri aspetti quali la fluidodinamica, le vibrazioni. Stodola fu professore di ingegneria meccanica presso il Politecnico federale di Zurigo. Einstein fu uno dei suoi allievi[1]. Nel 1892 Stodola fondò il Laboratorio per la conversione di energia (LEC).

Turbine a vapore ed a gas[modifica | modifica sorgente]

Il suo libro Dampf und Gas-Turbinen[2] (in italiano Turbine a vapore ed a gas) fu citato dall'ingegnere sovietico Friedrich Zander negli anni venti ed è stato inoltre un punto di riferimento fondamentale per gli ingegneri che lavorarono alla prima generazione di motori a reazione negli Stati Uniti. Stodola lavorò a stretto contatto con alcune industrie per lo sviluppo della prima turbina a gas, in particolar modo con la compagnia svizzera Brown, Boveri & Cie, che nel 1939 costruì il primo generatore elettrico con turbina a gas.[3]

Apparecchiature mediche[modifica | modifica sorgente]

Negli anni 1915-1916 Stodola collaborò con il chirurgo tedesco Ferdinand Sauerbruch per sviluppare un braccio protesico meccanico. Questo evento fu uno dei primi esempi documentati di collaborazione fra il campo ingegneristico e quello medico.

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Membro corrispondente dell'Accademia delle scienze francese.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • È stato commemorato nel 1959, in occasione del 100º anniversario della sua nascita, sul francobollo di 0,4 Kčs.
  • L'asteroide 3981 Stodola, scoperto nel 1984, porta il suo nome.
  • È stato commemorato nel 2009, in occasione del 150º anniversario della sua nascita, sul francobollo di 0,33 della Slovacchia.
  • È stato commemorato nel 2009, in occasione del 150º anniversario della sua nascita, sulla moneta d'argento da 10 euro della Slovacchia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (SK) Osobnosti Pýcha inžinierstva celého sveta Aurel Stodola: Moje city nikdy neochabli pre môj národ. URL consultato il 24 dicembre 2011.
  2. ^ Aurel Stodola, Dampf und Gas-Turbinen, Berlino, 1922
  3. ^ (EN) Early Gas Turbine History su web.mit.edu

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 64809437 LCCN: nb/91/58885