Auguste-René-Marie Dubourg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Auguste-René-Marie Dubourg
cardinale di Santa Romana Chiesa
Cardinal dubourg.jpg
Blason Mgr Dubourg.png
Per Matrem ad cor Filii
Nato 1º ottobre 1842, Loguivy-Plougras
Ordinato presbitero 22 dicembre 1866
Consacrato vescovo 16 aprile 1893 dal vescovo Piere-Frédéric Fallières
Elevato arcivescovo 6 agosto 1906
Creato cardinale 4 dicembre 1916 da papa Benedetto XV
Deceduto 22 settembre 1921

Auguste-René-Marie Dubourg (Loguivy-Plougras, 1º ottobre 1842Rennes, 22 settembre 1921) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver studiato al seminario di Saint-Brieuc, fu ordinato presbitero il 22 dicembre 1866. Ebbe nella diocesi di Saint-Brieuc incarichi via via più importanti: docente nel seminario, segretario della Curia vescovile, vicario generale e vicario capitolare.

Il 19 giugno 1893 fu eletto vescovo di Moulins e fu consacrato vescovo il 16 aprile dello stesso anno da Piere-Frédéric Fallières, vescovo di Saint-Brieuc. Il 6 agosto 1906 fu promosso arcivescovo di Rennes.

Papa Benedetto XV lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 4 dicembre 1916 e il 7 dicembre dello stesso anno ricevette il titolo di Santa Balbina.

Morì a Rennes e fu sepolto nella cattedrale della città.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 66599854