Anvil

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anvil
Paese d'origine Canada Canada
Genere Heavy metal[1]
Speed metal[1]
Periodo di attività 1979 – in attività
Etichetta Steamhammer Records
Album pubblicati 18
Studio 14
Live 1
Raccolte 3

Gli Anvil sono un gruppo heavy metal canadese fondati ad Ontario nel 1979 dal cantante/chitarrista Lips, e del batterista Robb Reiner.

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

La band inizialmente utilizza il nome "Lips", con il quale pubblica, nel 1981, l'album di debutto Hard 'n' Heavy, un disco di potente heavy metal caratterizzato da liriche a sfondo apertamente sessuale. L'anno dopo esce Metal on Metal seguito, nel 1983 da Forged in Fire, per l'etichetta Attic.

Nel 1987 il gruppo passa all'etichetta Metal Blade Records ma il connubio con quest'ultima si concluderà nel 1989 con il disco live Past And Present, l'ultimo lavoro con la formazione "storica".

Il 1991 è l'anno del ritorno alle scene con Worth the Weight, album potente dalle sonorità pesanti. Nel 1996 la band passa alla Hypnotic, un'altra etichetta, sfornando Plugged in Permanent. Degli ultimi anni, si sottolinea l'album Speed of Sound, di buon livello. Sempre nel 1999, esce la raccolta Anthology of the Anvil. Il loro disco This Is Thirteen si fa beffe delle superstizioni legate al numero tredici e non rinuncia, nel titolo, a un mascherato innuendo sessuale, rappresentato dall'acronimo 'tit', cioè seno. Tornano alla ribalta grazie al documentario Anvil! The Story of Anvil diretto da Sasha Gervasi (The Terminal) considerato il successore di This Is Spinal Tap (1984) di Rob Reiner.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale[modifica | modifica wikitesto]

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album registrati in studio[modifica | modifica wikitesto]

Album registrati dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Demo[modifica | modifica wikitesto]

  • 1985 - Molten Metal

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Anvil in Allmusic, All Media Network.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]