Allenopithecus nigroviridis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cercopiteco di palude
Allens swamp monkey.jpg
Allenopithecus nigroviridis
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Catarrhini
Superfamiglia Cercopithecoidea
Famiglia Cercopithecidae
Sottofamiglia Cercopithecinae
Genere Allenopithecus
Lang, 1923
Specie A. nigroviridis
Nomenclatura binomiale
Allenopithecus nigroviridis
(Pocock, 1907)

Il cercopiteco di palude o cercopiteco di Allen (Allenopithecus nigroviridis Pocock, 1907) è un primate della famiglia Cercopithecidae. È l'unica specie del genere Allenopithecus.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

È un primate di media taglia, dalla corporatura piuttosto robusta. Può raggiungere una lunghezza del corpo di 45-60 cm, con una coda di circa 50 cm. I maschi, che pesano fino a 6 kg, sono abbastanza più grandi delle femmine (fino a 3,5 kg).
Sul dorso il mantello è grigio verde. La faccia è rossastra, con lunghi ciuffi di pelo sulle guance. Le lievi increspature sui palmi e sulle dita indicano uno stile di vita parzialmente acquatico.

Da un punto di vista filogenetico è imparentato con i cercopitechi, ma differisce da questi nella dentatura e nelle abitudini.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

È un animale diurno e generalmente va alla ricerca del cibo sul suolo. Vive nelle paludi e nelle aree ricche di acqua e può nuotare molto bene, immergendosi per evitare i pericoli. Vive insieme in gruppi sociali che possono raggiungere i 40 animali, comunicando con diversi richiami, gesti e contatti.

La sua dieta consiste di frutta e foglie, così come di coleotteri e vermi.

Conosciamo poco sulle abitudini riproduttive di questa specie. Le femmine allevano i piccoli, che sono svezzati a circa tre mesi e diventano maturi a cinque anni. La sua durata di vita può raggiungere i 23 anni.

Tra i nemici naturali del cercopiteco di palude ci sono i rapaci, i serpenti e il bonobo.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Il cercopiteco di palude vive nel bacino del fiume Congo, nella Repubblica del Congo e nella Repubblica Democratica del Congo occidentale.

Conservazione[modifica | modifica sorgente]

Diversamente da quanto avviene per altri primati, il suo habitat palustre non è esposto ai rischi che corrono le foreste. Ciononostante viene cacciato per la sua carne. La IUCN lo classifica come «prossimo alla minaccia».

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi