Cercopithecinae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cercopithecinae
Diademmeerkatze.jpg
Cercopithecus mitis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Eutheria
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Catarrhini
Superfamiglia Cercopithecoidea
Famiglia Cercopithecidae
Sottofamiglia Cercopithecinae
Gray, 1821
Tribù

Le Cercopitecine (Cercopithecinae, Gray, 1821) costituiscono una sottofamiglia delle scimmie del vecchio mondo che comprende babbuini, macachi, mandrilli e cercopitechi.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La maggior parte delle specie vive nell'Africa subsahariana, ma i macachi sono diffusi anche in regioni dell'Asia, nell'Africa settentrionale e a Gibilterra. Gli habitat sono molto vari, dalla foresta pluviale a zone rocciose.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le specie hanno canini di grandi dimensioni e pollici ben sviluppati. L'aspetto generale varia nettamente tra le specie adattate alla vita arboricola e quelle che svolgono prevalentemente attività al suolo: le prime sono snelle e hanno una lunga coda, le seconde hanno una corporatura più massiccia e una coda corta, che può ridursi a un semplice moncone o addirittura ad un residuo vestigiale.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le specie sono diurne e vivono in gruppi. La maggior parte delle specie sono onnivore.

La gestazione dura tra sei e sette mesi e viene alla luce un solo cucciolo. La maturità sessuale giunge tra 3 e 5 anni di età; l'aspettazione di vita in alcune specie può arrivare a 50 anni.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La sottofamiglia comprende 72 specie, raggruppate in 12 generi e due tribù:

Sottofamiglia Cercopithecinae[modifica | modifica wikitesto]

Alcune immagini[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi