Algernon Percy, IV duca di Northumberland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Algernon Percy
Northumberland4.JPG

Primo Lord dell'Ammiragliato
Durata mandato 28 febbraio 1852 –
17 dicembre 1852
Capo di Stato Vittoria
Predecessore Francis Baring, I Barone Northbrook
Successore James Graham

Dati generali
Suffisso onorifico Duca di Northumberland
Partito politico Conservative Party
Alma mater St. John's College

Algernon Percy, IV duca di Northumberland (Coventry, 15 dicembre 1792Coventry, 12 febbraio 1865) è stato un ammiraglio inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il figlio di Hugh Percy, II duca di Northumberland, e di sua moglie, Frances Burrell, figlia di Peter Burrell, membro di una antica famiglia della nobiltà britannica[1]. Studiò a Eton College e al St. John's College.

Carriera navale[modifica | modifica wikitesto]

Entrò nella Royal Navy nel 1805, all'età di 13 anni, e partecipò alle guerre napoleoniche. Nel 1815 venne promosso a capitano e prese il comando della HMS Cossack. L'anno seguente fu insignito del titolo di barone Prudhoe. In seguito venne promosso ad ammiraglio[2].

Carriera politica[modifica | modifica wikitesto]

Il 1847 succedette al fratello come duca. Nel 1852 divenne membro del Consiglio privato[3] e fu primo Lord dell'Ammiragliato.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 25 agosto 1842, Lady Eleanor Grosvenor (1820-1911), figlia di Richard Grosvenor, II marchese di Westminster. Non ebbero figli.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì il 12 febbraio 1865. Alla sua morte, come duca gli succedette il nipote George.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ thepeerage.com Algernon Percy, 4th Duke of Northumberland
  2. ^ Kidd, Charles, Williamson, David (editors). Debrett's Peerage and Baronetage (1990 edition). New York: St Martin's Press, 1990.
  3. ^ London Gazette: no. 21296. p. 633. 27 febbraio 1852.

Controllo di autorità VIAF: 41730198