Duca di Northumberland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Duca di Northumberland
Data di creazione 1551 (I creazione)
Creato da Edoardo VI d'Inghilterra
Primo detentore John Dudley, I duca di Northumberland
Attuale detentore Ralph Percy, XII duca di Northumberland
Cronologia 1551 (I creazione)
1674 (II creazione)
1766 (III creazione)
Trasmissione al primogenito maschio
Titoli sussidiari Conte di Northumberland (1749), Conte Percy (1766), Conte di Beverley (1790), Barone Warkworth (1749) e Barone Lovaine (1784)
Predicato d'onore Most Noble

Duca di Northumberland è un titolo della Parìa di Gran Bretagna. In Latino, gli ealdorman dei Northumbriani venivano chiamati Dux quando erano vassalli dei re Anglo-Sassoni d'Inghilterra (Wessex). I lord di Bamburgh (padroni della Bernicia), Osulf I (d.963) e suo figlio Waltheof I, fondarono una vera e propria dinastia di dux dei Northmbriani. Poco dopo la Conquista Normanna dell'Inghilterra, l'enorme contea fu spartita, e i loro deredi continuarono a possedere Hountingdon e Northampton nel XII secolo, venendo chiamati semplicemente conti.

Il titolo Duca di Northmberland fu creato nel 1551 per John Dudley. Il nome per il suo ducato fu scelto perché in accordo con le abitudini feudali. Egli e la sua famiglia erano visti (almeno da loro stessi) come legittimi eredi della dinastia Bamburgh, essendo diretti discendenti della figlia di Simon de St. Liz II, pro-pro-pro-pro-nipote del dux Waltheof I dei Northumberiani. Northumberland avanzò la rivendicazione di sua nuora, Lady Giovanna Grey, al trono di Inghilterra, ma quando fu deposta da Maria I d'Inghilterra, Dudley fu condannato per alto tradimento e giustiziato. Un figlio illegittimo del suo figlio più giovane e unico erede vivente, Robert Dudley, primo Duca di Leicester, reclamò il ducato e usò il titolo nel primo XVII secolo quando erano in esilio. George Fitzroy, un illegittimo del re Carlo II, ebbe il titolo nel 1674, ma lo estinse non avendo lasciato eredi. Il titolo fu creato per la terza volta nel 1766 per gli eredi di una famiglia totalmente differente, i precedenti conti di Northumberland, ed è rimasto da allora alla famiglia Percy. L'alloggio dei Duchi di Northumberland e l'Alnwick Castle di Alnwick nel Northimberland; la loro residenza a Londra è Syon House a Brentford.

I titoli ausiliari del Duca di Northumberland sono:Conte di Northumberland (creato nel 1749), Conte Percy (1766), Conte di Beverley (1790), Barone Warkworth (1749) e Barone Lovaine (1784). Tutti i titoli appartengono alla Nobiltà della Gran Bretagna. Il titolo di cortesia del figlio primogenito ed erede del Duca è Conte Percy.

Duchi di Northumberland, Prima Creazione (1551)[modifica | modifica wikitesto]

Duchi di Northumberland, Seconda Creazione (1674)[modifica | modifica wikitesto]

Conti di Northumberland (1749)[modifica | modifica wikitesto]

Duchi di Northumberland, Terza Creazione (1766)[modifica | modifica wikitesto]

suo figlio ed erede: George Dominic Percy, Earl Percy (n. 4 maggio 1984)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Nella sitcom britannica Blackadder, Lord Percy Percy, interpretato da Tim McInnerny, è uno dei personaggi principali della prime due serie. In realtà si tratta di due personaggi diversi ma dalla personalità praticamente identica. Percy è il Duca di Norhumberland nella prima serie ed è erede allo stesso titolo in Blackadder II. Leale nonostante venga maltrattato per la sua goffaggine, Percy fa da spalla al protagonista della serie, Edmund Blackadder.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]