Aldo Scavarda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Aldo Scavarda (Roma, 22 agosto 1923) è un direttore della fotografia italiano, premiato a Berlino con Nastro d'Argento alla migliore fotografia per il Film Grazie, zia di Salvatore Samperi.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Direttore della fotografia e operatore di grande qualità ha legato il suo nome a film fondamentali del dopoguerra come L'avventura di Michelangelo Antonioni, Prima della rivoluzione di Bernardo Bertolucci, Il commissario di Luigi Comencini.

Come regista e sceneggiatore ha diretto La linea del fiume con John Hurt, Riccardo Cucciolla, Philippe Leroy.

Oltre all'attività cinematografica ha svolto un'interessante attività di fotografo.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Direttore della fotografia[modifica | modifica sorgente]

Produttore[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 87232958 LCCN: no2002068608

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie