Aldo Romano (batterista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aldo Romano
Foto di Daniel Shen
Foto di Daniel Shen
Nazionalità Italia Italia
Genere Jazz
Rock
Periodo di attività 1970-? attuale
Album pubblicati 23

Aldo Romano (Belluno, 16 gennaio 1941) è un batterista italiano, jazz e rock.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Belluno nel 1941, si trasferisce sin da piccolo in Francia, e a dieci anni suona già chitarra e batteria a Parigi, eseguendo anche piccoli concerti locali. Ma la sua carriera vera e propria da batterista comincia a delinearsi quando inizia a collaborare con musicisti del calibro di Don Cherry, nel 1963. Ha registrato vari album con Steve Lacy, Dexter Gordon ed altri ancora. Verso gli anni settanta inizia a sperimentare il rock, e più precisamente generi derivati come il jazz fusion e nel 1978 incide il suo primo album. In parecchi album registrati a cavallo degli anni ottanta, Aldo riprende nuovamente il jazz. Vive tuttora in Francia. Il suo amore per l'Italia, terra natia, lo spinge a creare un quartetto jazz tutto "italiano". Ha anche registrato con il famoso pianista jazz Michel Petrucciani. Nel 2004 vince il Jazzpar Prize.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Come direttore[modifica | modifica sorgente]

Come sideman[modifica | modifica sorgente]

Con Don Cherry

Con Gordon Beck

Con Michel Grailler

  • Dream Drops (OWL, 1982)

Con Rolf Kühn e Joachim Kühn

Con Steve Lacy

Con Michel Petrucciani

Con Enrico Rava

Con Steve Kuhn e Miroslav Vitous

  • Oceans In The Sky (Owl Records, 1990)

Con Louis Sclavis, Henri Texier e Guy Le Querrec

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 54333660 LCCN: no/2003/69026