Al-Sharqiyya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Al-Sharqiyya
provincia
الشرقية
Localizzazione
Stato Arabia Saudita Arabia Saudita
Amministrazione
Capoluogo Dammam
Territorio
Coordinate
del capoluogo
26°17′N 50°12′E / 26.283333°N 50.2°E26.283333; 50.2 (Al-Sharqiyya)Coordinate: 26°17′N 50°12′E / 26.283333°N 50.2°E26.283333; 50.2 (Al-Sharqiyya)
Superficie 710 000 km²
Abitanti 3 360 157 (2004)
Densità 4,73 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3
ISO 3166-2 SA-04
Cartografia

Al-Sharqiyya – Localizzazione

Al-Sharqiyya (Provincia Orientale) è la più grande provincia dell'Arabia Saudita. Si trova nell'est del Paese, sulle coste del Golfo Persico, e confina con il Kuwait, il Qatar, gli Emirati Arabi Uniti, l'Oman e lo Yemen. Ha una superficie di 710.000 km² e una popolazione di 3.360.157 abitanti (2004). Il suo capoluogo è Dammam.

Ad alcuni chilometri dal capoluogo c'è la seconda città della provincia, al-Khobar, importante porto marittimo. Il Ponte-Viadotto Re Fahd collega la provincia al Bahrain. Il governatore della provincia è il principe Muhammad bin Fahd bin Abd al-Aziz Al Sa'ud.

La provincia fu presa dai Sauditi all'Impero Ottomano nel 1914. Era conosciuta come Al Hasa sotto l'Impero ottomano, e come Bahrain nel periodo preislamico. Le uniche città antiche sono Qatif e Al Hasa; le altre furono costruite nel XX secolo e non esistevano prima dello sfruttamento petrolifero.

L'Aramco, la compagnia petrolifera del paese, ha sede a Dhahran. I giacimenti di petrolio e gas naturale dell'Arabia Saudita sono collocati quasi tutti in questa provincia.

Anche il secondo prodotto del paese, i datteri, è parte importante dell'economia della Provincia Orientale.

Governatorati[modifica | modifica wikitesto]

  • Al-Ahsa
  • Abqaiq
  • Al-Jubail
  • Ras Tanura
  • Qatif
  • Khobar
  • Hafr Al-Batin
  • Khafji
  • No'ayriyah
  • Qaryat Al-Olayah

Città principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Dammam: Capoluogo della provincia, terza città dell'Arabia Saudita dopo Riyad e Jedda e porto principale
  • Al-Ahsa: La più grande oasi del mondo
  • Khobar: Importante centro commerciale
  • Dhahran: Centro dell'industria petrolifera e sede dell'Aramco
  • Qatif: Grande oasi sulla costa del Golfo Persico e maggiore centro di pesca del paese.
  • Al-Jubail: Città industriale
  • Abqaiq: Sede di stabilimenti petroliferi e metaniferi
  • Ras Tanura: Maggiore centro per la raffinazione del petrolio, sede di numerose piattaforme offshore.
  • Udhayliyah: Centro per la produzione e la raffinazione del petrolio
  • Khafji: Città industriale, molto vicina al confine con il Kuwait, occupata dalle forze irachene nella Guerra del Golfo
  • Hafr Al-Batin

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]