Aeroporto di Helsinki-Vantaa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Helsinki-Vantaa
Terminal nazionale di Helsinki-Vantaa
Terminal nazionale di Helsinki-Vantaa
IATA: HEL – ICAO: EFHK
Descrizione
Nome impianto Helsinki-Vantaan lentoasema
Helsingfors-Vanda flygstation
Tipo civile
Esercente Finavia
Stato Finlandia Finlandia
Provincia Finlandia meridionale
Città Helsinki
Posizione Vantaa
Altitudine AMSL 55 m
Coordinate 60°19′02″N 24°57′48″E / 60.317222°N 24.963333°E60.317222; 24.963333Coordinate: 60°19′02″N 24°57′48″E / 60.317222°N 24.963333°E60.317222; 24.963333
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Finlandia
EFHK
Sito web http://www.helsinki-vantaa.fi
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
04R/22L 3 600 x 60 m asfalto
Pista principale
04L/22R 3 060 x 60 m asfalto
Pista principale
15/33 2 900 x 60 m asfalto
Pista secondaria
Statistiche (2011)
Passeggeri in transito 14 865 871

i dati sono estratti da World Aeronautical Database[1]

L'aeroporto di Helsinki-Vantaa[2] (IATA: HEL, ICAO: EFHK) è un aeroporto finlandese situato nella città di Vantaa, nella provincia della Finlandia meridionale nell'area metropolitana della capitale Helsinki a 20 km a nord dal suo centro, il maggiore aeroporto della regione metropolitana della capitale e di tutta la Finlandia.

Posizione geografica[modifica | modifica sorgente]

Si trova a circa cinque chilometri dal centro di Vantaa, nella frazione di Tikkurila, e a 15 chilometri dal centro della città di Helsinki.

Strategia[modifica | modifica sorgente]

È il quarto aeroporto più grande dei Paesi nordici. Originariamente l'aeroporto fu costruito per le Olimpiadi estive a Helsinki nel 1952. Ha servito 13.090.744 di passeggeri nel 2007 (7,8% di crescita dal 2006). Helsinki-Vantaa è il centro internazionale e interno per Finnair, il vettore di bandiera finlandese. L'aeroporto, inoltre, è il fulcro per Blue1, la divisione regionale della SAS in Finlandia.

Composizione societaria[modifica | modifica sorgente]

L'aeroporto è gestito e amministrato dalla società semi-privata Finavia ed è stato scelto nel 1999 come il miglior aeroporto del mondo (sondaggio IATA)[senza fonte]. Nel 2006 è stato proclamato uno dei migliori aeroporti del mondo per il soddisfacente servizio clienti (sondaggio AETRA)[senza fonte] e l'anno precedente secondo aeroporto in Europa per la puntualità dei voli[senza fonte].

Dati tecnici[modifica | modifica sorgente]

Helsinki-Vantaa ha tre piste di decollo e atterraggio; le piste sono sufficientemente lunghe da poter consentire il traffico di aeromobili di grossa taglia. L'aeroporto è composto da un terminal nazionale ed uno internazionale, distanziati di 250 m e collegati da un percorso pedonale interno sia dal lato aereo che di terra.

Pista di atterraggio 33 a Helsinki-Vantaa

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica sorgente]

Terminal 1[modifica | modifica sorgente]

  • Lettonia Air Baltic (Riga)
  • Finlandia Blue1 (Berlino-Tegel [dal 30 aprile], Bruxelles, Copenaghen, Kuopio, Oslo-Gardermoen, Oulu, Stoccolma-Arlanda, Vaasa, Zurigo. Stagionale: Atene, Edimburgo, Kittilä, Kuusamo, Marsiglia, Nizza, Pola, Ragusa, Rovaniemi, Spalato)
  • Estonia Estonian Air (Tallinn [dal 26 marzo 2012])
  • Polonia Polskie Linie Lotnicze LOT (Varsavia)
  • Germania Lufthansa (Düsseldorf [dal 25 marzo 2012], Berlino-Brandenburg [dal 3 giugno 2012], Francoforte, Monaco)
  • Danimarca Norvegia Svezia SAS (Copenaghen, Stoccolma-Arlanda)
  • Spagna Spanair (Barcellona)
  • Portogallo TAP Portugal (Lisbona)

Terminal 2[modifica | modifica sorgente]

L'area partenze del Terminal 2
  • Irlanda Aer Lingus (Stagionale: Dublino)
  • Russia Aeroflot (Mosca-Šeremet'evo-SVO-D)
  • Finlandia Air Åland (Mariehamn)
  • Germania Air Berlin (Berlino-Tegel, Düsseldorf)
  • Finlandia Air Finland (Alicante, Antalya [stagionale], Chania [stagionale], Funchal [stagionale], Hurghada, Las Palmas de Gran Canaria [stagionale], Málaga, Tenerife Sud [stagionale])
  • Stati Uniti American Airlines (Stagionale: Chicago-O'Hare)
  • Bielorussia Belavia (Minsk)
  • Regno Unito British Airways (Londra-Heathrow)
  • Bulgaria Bulgaria Air (Stagionale: Burgas, Varna)
  • Turchia Corendon Airlines (Antalya, Dalaman)
  • Rep. Ceca CSA Czech Airlines (Praga)
  • Finlandia Finnair (Amburgo, Amsterdam, Bangkok-Suvarnabhumi, Barcellona, Berlino-Tegel, Bruxelles, Budapest, Chongqing [dal 9 maggio 2012], Copenaghen, Delhi, Düsseldorf, Ekaterinburg-Kol'covo, Francoforte, Ginevra, Göteborg-Landvetter, Hong Kong, Ivalo, Joensuu, Kiev-Boryspil, Kittilä, Kuopio, Kuusamo, Londra-Heathrow, Madrid, Málaga, Manchester, Milano-Malpensa, Monaco, Mosca-Šeremet'evo, Nagoya-Centrair, New York-JFK, Osaka-Kansai, Oslo-Gardermoen, Oulu, Parigi-Charles de Gaulle, Pechino-Capital, Praga, Roma-Fiumicino, Rovaniemi, San Pietroburgo-Pulkovo, Shanghai-Pudong, Seoul-Incheon, Singapore, Stoccolma-Arlanda, Stoccolma-Bromma, Tallinn, Tokyo-Narita, Vaasa, Varsavia, Vienna, Vilnius, Zurigo. Stagionale: Bergen, Colombo, Cracovia, Dubai, Lisbona, Ljubljana, Murmansk, Nizza, Pisa, Ragusa [dal 2 aprile 2012], Toronto-Pearson, Venezia-Marco Polo)
    • operato da Finlandia Flybe Nordic (Ginevra, Joensuu, Kajaani, Kuopio, Manchester, Riga, Stoccarda, Tallinn, Tampere, Turku, Vaasa)
  • Islanda Icelandair (Reykjavik)
  • Paesi Bassi KLM (Amsterdam)
  • Ungheria Malév Hungarian Airlines (Budapest)
  • Russia Nordavia (Arcangelo-Talagi [via Murmansk], Murmansk)
  • Norvegia Norwegian Air Shuttle (Barcellona, Copenaghen, Londra-Gatwick, Málaga, Oslo-Gardermoen, Oulu, Parigi-Orly [dal 20 aprile], Roma-Fiumicino, Rovaniemi, Stoccolma-Arlanda. Stagionale: Alicante, Chania, Corfù [dal 24 giugno], Ivalo, Kittilä, Las Palmas de Gran Canaria, Nizza, Palma di Maiorca [dal 27 maggio], Rodi [dal 25 giugno], Spalato, Tenerife-Sud)
  • Russia Rossija Airlines (San Pietroburgo-Pulkovo)
  • Russia RusLine (Petrozavodsk)
  • Turchia Turkish Airlines (Istanbul-Atatürk)
  • Ucraina Ukraine International Airlines (Kiev-Boryspil')

Servizi[modifica | modifica sorgente]

Negli ultimi anni nei pressi dell'aeroporto è stato creato un parco commerciale internazionale chiamato "Aviapolis", per cui molte aziende hanno attivato servizi e operazioni intorno all'aeroporto. Inoltre, è prevista una nuova linea metropolitana, che collega, tramite un treno-link chiamato kehärata, l'aeroporto con il centro di Helsinki. Adiacente all'aeroporto c'è il Museo dell'aviazione finlandese. Appena fuori dall'aeroporto ci sono alberghi e pensioni per turisti e pendolari.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) World Aero Data: HELSINKI VANTAA -- EFHK in World Aeronautical Database, http://worldaerodata.com/. URL consultato il 25 gennaio 2012.
  2. ^ (EN) ECCAIRS 4.2.8 Data Definition Standard (PDF) in ICAO, http://www.icao.int/Pages/default.aspx, 17 settembre 2010. URL consultato il 25 gennaio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]