Adelaide Tosi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Adelaide Tosi (Milano, 1800Napoli, 27 marzo 1859) è stata un soprano italiano.

Figlia di un celebre avvocato, studiò con Girolamo Crescentini prima di debuttare nella città natale nel 1821. Interpretò il perasonaggio di Azema nella prima rappresentazione de L'esule di Granata di Giacomo Meyerbeer al Teatro alla Scala il 12 marzo 1822. Il 7 aprile 1828, interpretò Bianca nella Bianca e Fernando di Vincenzo Bellini per l'inaugurazione del Teatro Carlo Felice di Genova. Tornò nello stesso teatro più avanti nella stagione per cantare nel ruolo di Palmira in Le siège de Corinthe di Gioachino Rossini. Quindi cantò in tre prime rappresentazioni di opere di Gaetano Donizetti al Teatro San Carlo di Napoli: L'esule di Roma nel 1828 (Argelia), Il paria nel 1829 (Neala), e Elisabetta al castello di Kenilworth ancora del 1829 (Elisabetta). Il 21 agosto 1836 interpretò ancora un ruolo donizettiano in una prima rappresentazione: fu la protagonista di Betly, al Teatro Nuovo di Napoli. Sposatasi con il conte Ferdinando Lucchesi Palli, si ritirò con lui a Napoli; rimasta vedova, morì nel 1859.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 87259248