61 Virginis d

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
61 Virginis d
Immagine artistica di 61 Virginis d.Immagine artistica di 61 Virginis d.
Stella madre 61 Virginis
Scoperta 14 dicembre 2009
Scopritori Vogt et al.
Costellazione Vergine
Distanza dal Sole 27,8 anni luce
Parametri orbitali
Semiasse maggiore 0.476 UA
Periastro 0.311 UA
Afastro 0.640 UA
Periodo orbitale 123.01 giorni
Eccentricità 0.35
Argom. del perielio 314 ± 20°
Dati fisici
Massa
22.9 ± 2.6 M

61 Virginis d è un pianeta extrasolare che orbita attorno alla stella 61 Virginis, una nana gialla situata a 28 anni luce dal sistema solare. È stato scoperto il 14 dicembre del 2009 con il metodo della velocità radiale tramite osservazioni con i telescopi Keck.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

61 Virginis d è molto probabilmente un gigante gassoso un po' più massiccio di Urano o Nettuno; ha una massa stimata di 23 volte quella terrestre, il suo semiasse maggiore è di 0.476 U.A. (71 milioni di km) ed il suo periodo orbitale è di 123 giorni circa[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Steven S. Vogt, Wittenmyer, Robert A.; Butler, R. Paul; O'Toole, Simon; Henry, Gregory W.; Rivera, Eugenio J.; Meschiari, Stefano; Laughlin, Gregory; Tinney, C. G.; Jones, Hugh R. A.; Bailey, Jeremy; Carter, Brad D.; Batygin, Konstantin, A Super-Earth and Two Neptunes Orbiting the Nearby Sun-like Star 61 Virginis in The Astrophysical Journal, vol. 708, nº 2, 2010, pp. 1366-1375.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Il sistema di 61 Virginis
Stella 61 Virginis
Pianeti b · c · d
Astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica