West Air Sweden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
West Air Sweden
Logo
West Air Sweden ATP.jpg
StatoSvezia Svezia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione1955
Sede principaleGöteborg
GruppoWest Atlantic Group
SettoreTrasporto
Prodotticompagnia aerea
Sito web
Compagnia aerea cargo
Codice IATAPT
Codice ICAOSWN
Indicativo di chiamataAIR SWEDEN
Primo volo1955
HubMalmö
Flotta38 (nel 2016)
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

West Air Sweden, operante come West Atlantic, è una compagnia aerea cargo con base a Göteborg, in Svezia. Svolge servizio per FedEx, DHL, TNT e UPS. È incaricata inoltre di operare voli, sei giorni alla settimana, per conto delle Poste svedesi (PostNord Sverige). Le sue principali basi sono l'Aeroporto di Malmö-Sturup, in Svezia, e l'Aeroporto delle Midlands Orientali, a Nottingham, in Inghilterra.

Dal 2011 la società fa parte del West Atlantic Group assieme alla compagnia cargo britannica Atlantic Airlines, anch'essa operante con il marchio West Atlantic.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La compagnia venne fondate nel 1955 come LBF-Eda Varken, società di voli taxi-charter. Il nome venne cambiato in Abal Air nel 1982 e in West Air Sweden nel 1992, a seguito della fusione con la nuova compagnia Time Air Sweden. È quindi entrata nel mercato cargo nel maggio 1997, dopo un servizio passeggeri discontinuo tra Säve e Sundsvall. Nel 2006 West Air ha vinto l'appalto per i servizi di PostNord Sverige, le poste svedesi, consentendo una notevole espansione della compagnia.

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

Flotta attuale[modifica | modifica wikitesto]

La flotta della West Air Sweden, a gennaio 2016, si compone di:[1]

Aereo In flotta Ordini
Boeing 737-800BCF 4
Boeing 767-200SF 3
British Aerospace BAe ATP(F) 33
Bombardier CRJ200LR (PF) 2
Totale 38 3

Flotta storica[modifica | modifica wikitesto]

Aerei Introduzione Ritiro
ATR 72 2006 2013

Incidenti[modifica | modifica wikitesto]

  • L'8 gennaio 2016 sul volo 924 West Air Sweden, un Bombardier CRJ200, operante un trasporto cargo tra l'aeroporto di Oslo-Gardermoen e l'aeroporto di Tromsø, ha perso il contatto radar dopo aver inviato una richiesta di emergenza alle 23:31. L'aeroplano, successivamente localizzato, si è schiantato sul lato di una montagna a ovest del lago di Akkajaure, distante 10 chilometri dal confine norvegese, in un'area montagnosa senza accesso via strada. Il volo trasportava 4,5 tonnellate di posta.[2]. Le autorità svedesi hanno ipotizzato il probabile decesso dei due piloti, uniche persone a bordo.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]
  2. ^ avherald.com, http://avherald.com/h?article=4920a18a&opt=0. URL consultato l'8 gennaio 2016.
  3. ^ aviation-safety.net, http://aviation-safety.net/database/record.php?id=20160108-0. URL consultato l'8 gennaio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]