We Steal Secrets: The Story of WikiLeaks

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
We Steal Secrets: The Story of WikiLeaks
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 2013
Durata 130 min
Colore colore
Audio sonoro, Dolby Digital
Genere documentario
Regia Alex Gibney
Sceneggiatura Alex Gibney
Produttore Alexis Bloom, Marc Shmuger
Produttore esecutivo Blair Foster, Jemima Khan
Casa di produzione Universal Pictures, Jigsaw, Global Produce
Fotografia Maryse Alberti
Montaggio Andy Grieve
Musiche Will Bates
Interpreti e personaggi

We Steal Secrets: The Story of WikiLeaks è un film-documentario del 2013 diretto da Alex Gibney.

Il documentario tratta le vicende di Julian Assange ed il caso WikiLeaks.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del documentario viene diffuso il 21 marzo 2013[1].

Il documentario viene presentato al Sundance Film Festival il 21 gennaio 2013 ed al Sydney Film Festival il 12 giugno, e viene distribuito negli Stati Uniti d'America in sole quattro sale a partire dal 24 maggio 2013[2].

Divieto[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola viene vietata ai minori di 18 anni negli Stati Uniti d'America ed ai minori di 15 anni in Irlanda e Regno Unito per la presenza di contenuto sessuale, immagini violente e linguaggio non adatto[3].

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Trailer, hd-trailers.net. URL consultato il 26-06-2013.
  2. ^ (EN) Presentazione e relase, Imdb Official Site. URL consultato il 26-06-2013.
  3. ^ (EN) Raing, Imdb Official Site. URL consultato il 26-06-2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]