We Hate It When Our Friends Become Successful

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
We Hate It When Our Friends Become Successful
ArtistaMorrissey
Tipo albumSingolo
Pubblicazione27 aprile 1992
Durata2:30
Album di provenienzaYour Arsenal
GenereRock alternativo
Indie pop
EtichettaHMV
ProduttoreMick Ronson
Registrazionefebbraio 1992
Formati7", 12", CDs
Morrissey - cronologia
Singolo precedente
(1991)

We Hate It When Our Friends Become Successful è un brano del cantante inglese Morrissey.

Primo singolo tratto dall'album Your Arsenal, il disco venne pubblicato il 27 aprile del 1992 dalla HMV Records e raggiunse la posizione numero 17 della UK Singles Chart.[1]

Realizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Scritto assieme a Mark Nevin (il primo di una lunga serie) e prodotto da Mick Ronson, il brano venne registrato a Londra nel febbraio del 1992.

La copertina ritrae una foto di Morrissey, Alain Whyte e Gary Day realizzata da Linder Sterling, durante il tour promozionale di Kill Uncle, nel 1991.[2] Sul vinile dei 7" e dei 12" è incisa la frase: I DON'T KNOW ANYONE THAT'S HAPPY, DO YOU?. Il videoclip promozionale, diretto da Tim Broad, è stato girato a Londra e mostra Morrissey assieme alla sua band ripresi in una zona fatiscente della città.[3][4]

Testo[modifica | modifica wikitesto]

Il testo descrive il sentimento di rivalità tra amici e dell'odio, delle critiche e delle gelosie per chi (come Morrissey) raggiunge il successo. "A Manchester c'è il più crudele senso di competizione." dichiarò il cantante intervistato da Q Magazine, nel settembre del 1992 "Ci sono talmente tante creature vili e gelose. Ecco di cosa parla la canzone. A Manchester si viene accettati fino a che sei in ginocchio. Ma se hai appena un po' di successo, oppure se sei uno indipendente o uno spirito libero, allora gli stai sullo stomaco."[5] (Morrissey, intervistato da Q Magazine, 1992)

Un'altra lettura del testo sembra indicare che le parole sono in parte indirizzate alla critica musicale di londinese, che spesso ha bocciato la sua musica come banale e ripetitiva, nella struttura. Interpretazione che trova conferma dal finale della canzone, in cui Morrissey canta: Ah, you've loads of songs / So many songs / More songs than they could stand / Verse, chorus, middle-eight break, fade / Just listen la, la la la, la la la....[6]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • UK 7"
  1. We Hate It When Our Friends Become Successful - 2:29
  2. Suedehead (live in London, 4 ottobre 1991) - 3:55
  • UK 12"
  1. We Hate It When Our Friends Become Successful - 2:29
  2. Suedehead (live in London, 4 ottobre 1991) - 3:55
  3. I've Changed My Plea to Guilty (live in London, 4 ottobre 1991) - 3:14
  4. Pregnant for the Last Time (live in London, 4 ottobre 1991) - 2:33
  • UK CDs
  1. We Hate It When Our Friends Become Successful - 2:29
  2. Suedehead (live in London, 4 ottobre 1991) - 3:55
  3. I've Changed My Plea to Guilty (live in London, 4 ottobre 1991) - 3:14
  4. Pregnant for the Last Time (live in London, 4 ottobre 1991) - 2:33
  5. Alsatian Cousin (live in London, 4 ottobre 1991) - 2:20

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock