Swords (Morrissey)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Swords
ArtistaMorrissey
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione26 ottobre 2009
Durata67:47
Dischi1
Tracce18
GenereRock alternativo
EtichettaPolydor/Decca
ProduttoreTony Visconti, Gustavo Santaolalla, Jerry Finn
Registrazione2003 - 2009
Morrissey - cronologia

Swords è un album raccolta del cantante inglese Morrissey.

Pubblicato il 26 ottobre del 2009 dalla Polydor/Decca, il disco raggiunse la posizione numero 55 della UK Albums Chart.[1]

Realizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Il disco contiene le 18 b-sides di tutti i singoli estratti dai tre precedenti album in studio di Morrissey, You Are the Quarry (2004), Ringleader of the Tormentors (2006) e Years of Refusal (2009). La prima pubblicazione contiene anche un bonus disc di otto canzoni, registrate dal vivo a Varsavia, durante il tour del 2009.

In una dichiarazione pubblicata sul sito True-To-You, nel dicembre del 2009, Morrissey ha poi precisato: «Mi spiace che Swords sia stato un tale disastro. È stato proposto e accettato come un CD a basso costo, ma ovunque è emerso come quello più costoso di tutti. È stato mal distribuito e non ha chance e ha raggiunto la più bassa posizione in classifica che io abbia mai riscontrato».[2]

La foto di copertina è di Travis Shinn, scattata a Los Angeles nel 2008, mentre quella della band, posta all'interno del booklet, è opera di Morrissey.[3]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Good Looking Man About Town - 2:53
  2. Don't Make Fun of Daddy's Voice - 2:53
  3. If You Don't Like Me, Don't Look at Me - 3:40
  4. Ganglord - 5:18
  5. My Dearest Love - 4:00
  6. The Never-Played Symphonies - 3:03
  7. Sweetie-Pie - 4:23
  8. Christian Dior - 3:59
  9. Shame Is the Name - 3:49
  10. Munich Air Disaster 1958 - 2:30
  11. I knew I Was Next - 3:46
  12. It's Hard to Walk Tall When You're Small - 3:32
  13. Teenage Dad on His Estate - 4:08
  14. Children in Pieces - 4:01
  15. Friday Mourning - 4:08
  16. My Life Is a Succession of People Saying Goodbye - 2:53
  17. Drive-in Saturday (live in Nebraska, 11 maggio 2007) - 5:05
  18. Because of My Poor Education - 2:56

Bonus-CD[modifica | modifica wikitesto]

Registrato live a Varsavia, il 7 luglio 2009.

  1. Black Cloud - 3:08
  2. I'm Throwing My Arms Around Paris - 2:36
  3. I Just Want to See the Boy Happy - 2:50
  4. Why Don't You Find Out for Yourself - 3:37
  5. One Day Goodbye Will Be Farewell - 4:04
  6. You Just Haven't Earned It Yet, Baby - 3:13
  7. Life Is a Pigsty - 8:56
  8. I'm OK by Myself - 6:03

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Passions Just Like Mine - Release Info
  2. ^ True-To-You, 16 dicembre 2009, su true-to-you.net. URL consultato l'8 dicembre 2011 (archiviato dall'url originale il 12 giugno 2010).
  3. ^ Vulgarpicture - Artwork

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock