Tomorrow (Morrissey)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tomorrow
Artista Morrissey
Tipo album Singolo
Pubblicazione 8 settembre 1992
Durata 4:18
Album di provenienza Your Arsenal
Genere Rock alternativo
Indie pop
Etichetta Sire/Reprise
Produttore Mick Ronson
Formati 12", CDs
Morrissey - cronologia
Singolo precedente
(1992)
Singolo successivo
(1992)

Tomorrow è un brano del cantante inglese Morrissey.

Pubblicato anche come singolo, l'8 settembre del 1992 dalla Sire/Reprise, per il solo mercato americano, il brano è contenuto anche nell'album Your Arsenal.[1]

Realizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Scritto assieme a Mark Nevin e prodotto da Mick Ronson, il disco raggiunse la posizione numero 1 della Modern Rock Tracks, classifica della rivista statunitense Billboard.

Il testo, proprio come altre canzoni di Your Arsenal, affronta il tema del rifiuto, del fallimento e dei desideri che s'infrangono contro la realtà quotidiana. Morrissey canta il suo dolore (quasi fisico) per una mancata corrispondenza affettiva che lo porta a pensare di non farcela quasi ad arrivare sino al domani.[2]

La copertina, realizzata da Linder Sterling, ritrae una foto di Morrissey, in compagnia del suo bassista Gary Day, in un momento di relax a bordo piscina, presso l'hotel Sunset Marquis di West Hollywood.[3] La foto posta sul retro, invece, è tratta dal libro Rockers, di Jurgen Vollmer. Il videoclip promozionale, diretto da Zack Snyder, è girato (in bianco e nero) tutto con un solo piano sequenza e senza alcun taglio e mostra Morrissey e la band in giro per le strade della parte vecchia di Nizza in Francia.[4][5]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • US 12"
  1. Tomorrow (remixed by Steve Peck) - 4:17
  2. Let the Right One Slip In - 2:26
  3. There Speaks a True Friend - 2:19
  • US CDs
  1. Tomorrow (remixed by Steve Peck) - 4:18
  2. Let the Right One Slip In - 2:30
  3. Pashernate Love - 2:22

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock