Vietato pescare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vietato pescare
Vietato pescare.png
Titolo originaleCat Fishin'
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1947
Durata8 min
Rapporto1,37:1
Genereanimazione, commedia
RegiaWilliam Hanna, Joseph Barbera
SceneggiaturaWilliam Hanna, Joseph Barbera
ProduttoreFred Quimby
Casa di produzioneMetro-Goldwyn-Mayer
Distribuzione (Italia)Metro-Goldwyn-Mayer
MusicheScott Bradley
AnimatoriKenneth Muse, Ed Barge, Michael Lah, Ray Patterson, Pete Burness

Vietato pescare (Cat Fishin') è un film del 1947 diretto da William Hanna e Joseph Barbera. È il ventisettesimo cortometraggio animato della serie Tom & Jerry, prodotto dalla Metro-Goldwyn-Mayer e uscito negli Stati Uniti il 22 febbraio 1947. In questo cortometraggio Spike non è un randagio e nemmeno vive con Tom e Jerry, ma fa la guardia a un laghetto privato.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tom va a pescare in un laghetto privato, a cui fa la guardia Spike. Dopo essere sfuggito al cane dormiente, Tom inizia a pescare usando Jerry come esca viva. Presto però il topo si stufa del suo compito (specialmente dopo che Tom lo colpisce sulla testa con una mazza cercando di prendere un luccio), e comincia a usare la coda di Tom come esca. La confusione che si viene a creare sveglia Spike, che appena vede Tom inizia a inseguirlo. Il gatto però sfugge a Spike spingendolo in acqua. In seguito Tom tenta nuovamente di pescare il luccio usando Jerry, ma il topo lega invece la lenza alla zampa di Spike e dà alcuni strattoni. Tom, pensando di aver preso il luccio, tira su la lenza e colpisce la preda con la mazza, ma si accorge di stare colpendo la testa di Spike. Il cane ricomincia a inseguire Tom, che per salvarsi si aggrappa alla lenza che Jerry tiene sospesa da un albero. Jerry può così divertirsi a usare Tom come esca, mentre Spike cerca di morderlo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]