Vice brigadiere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il vice brigadiere è un grado militare italiano di base, previsto per i sottoufficiali dell'Arma dei Carabinieri e della Guardia di finanza.

Riveste la qualifica di ufficiale di polizia giudiziaria. Per la sola Guardia di finanza il vice brigadiere riveste anche la qualifica di ufficiale di polizia tributaria.

Fino al 1992 il grado di vice brigadiere era in uso anche nel disciolto Corpo degli agenti di custodia (ora Corpo di polizia penitenziaria), e fino al 1981 era in uso nel Corpo delle guardie di pubblica sicurezza (ora Polizia di Stato); attualmente i due corpi civili usano la corrispondente qualifica di vice sovrintendente.

Il distintivo di grado del vice brigadiere consiste in un gallone e un galloncino (o baffo) argentati per i carabinieri e dorati per la Guardia di finanza. La categoria dei sovrintendenti per l'Arma dei carabinieri e per la Guardia di finanza è così disciplinata:

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]